Aaglander Duc: un’auto del tempo che fu, ai giorni nostri

da , il

    Aaglander Duc

    A guardarla, questa che definire un’auto sembra un’impresa ardita, si vola, con la mente, all’inizio del secolo scorso, eppure, Aaglander Duc, è costruita ai nostri tempi, pur se in una sorta di replica ben riuscita.

    Per i nostalgici ecco, dunque, un veicolo omologato per due persone che sembra più una carrozza, privata dei cavalli, che un’auto, come del resto erano le vetture ai loro albori.

    Ha motore a 3 cilindri diesel di 719 cc. di cilindrata in grado di sviluppare… 20 cavalli di potenza e di far raggiungere all’auto la velocità massima di 20 km/h.

    Il telaio è tubulare, i freni sono a disco sulle quattro ruote e, dietro le finte lanterne, si accendono potenti gruppi ottici. DVC non ha volante, ma una sorta di leveraggi che comadano le grandi ruote in legno.

    All’interno, pelle e radica fanno da padroni a quest’auto che esiste anche in versione 4 posti per chi vuol passarci un capriccio fuori dall’ordinario, a quale prezzo, non ci è dato di saperlo.