Motor Show Bologna 2016

Abarth 500 Pogea Racing, tuning da 331 cavalli [FOTO]

Abarth 500 Pogea Racing, tuning da 331 cavalli [FOTO]
da in Auto 2015, Auto nuove, Fiat, Fiat 500, Tuning
Ultimo aggiornamento: Martedì 07/04/2015 18:34

    Se i 160 cavalli della 595 Competizione vi sembravano tanti, i 331 della Abarth 500 Pogea Racing vi stupiranno. Il tuning del preparatore tedesco è intensivo, andando a “intaccare” e migliorare pressoché ogni aspetto della più pepata tra le Abarth. C’è un vestito corsaiolo, nello stesso blu opaco destinato alle Koenigsegg, c’è un pacchetto aerodinamico incaricato di generare deportanza e tenere le ruote ben attaccate all’asfalto quando le velocità iniziano a farsi importanti. Quanto importanti? A tal punto da mettere in difficoltà più di una sportiva.

    Scheda tecnica

    Velocità massima di 262 km/h, accelerazione da 0 a 100 in 5″1, sono ad esempio due delle esibizioni possibili con la preparazione studiata da Pogea. Il propulsore quattro cilindri 1.4 litri turbo è stato stravolto: sono stati sostituiti alberi a camme, pistoni (ora forgiati), turbocompressore, intercooler (maggiorato), è stata installata una seconda pompa del carburante, nuovi iniettori e una modificati i condotti di aspirazione e scarico. Tutto qui? Affatto, perché il cambio è diverso – prevedibilmente nella rapportatura – così come la frizione, rinforzata per reggere le sollecitazioni dei 411 newtonmetri di coppia espressi dal motore. I puristi del sound potranno anche decidere quando aprire lo scarico in acciaio, vista la presenza di valvole che gestiscono le due linee da remoto. | LEGGI ANCHE: ABARTH 695 BIPOSTO |

    Assetto

    Aerodinamica a parte, per garantire stabilità alla Abarth Pogea si è lavorato sull’assetto, introducendo ammortizzatori KW e molle ad assorbimento progressivo, mentre il corpo vettura è più basso di 45 millimetri rispetto a una 595 Competizione. Per fermarsi, si farà affidamento sull’impianto derivato dalla EsseEsse, con dischi da 313 millimetri all’anteriore e pinze in due pezzi con 6 pistoncini. Detto dei (bei) cerchi OZ Racing Superturismo GT da 17 pollici, il look della Abarth 500 Pogea Racing beneficia di un impiego intensivo di fibra di carbonio. Si parte con lo splitter anteriore, proseguendo con gli sfoghi d’aria sul cofano motore e le calotte degli specchietti, in coda, ampio spoiler e diffusore con terminali di scarico inglobati al centro. | ABARTH TUNING BY ROMEO FERRARIS |

    Interni

    Curati anche gli interni e tutt’altro che spogli. La riduzione di peso rispetto a una Abarth 500 è di ben 71 kg, senza dover rinunciare a sedili sportivi Recaro rivestiti in pelle e una plancia che non ha più un centimetro di plastica esposta, essendo stata rivestita in Alcantara. Ovviamente, niente sedili posteriori, per assaporare al meglio l’essenza e le prestazioni della 500 Abarth preparata. Per trasformare la vostra vi basteranno 12.500 euro, mentre l’auto completa e omologata presso il Tuv viene proposta a 43.500 euro. Dopotutto una cifra onesta se si legge la scheda tecnica. Fabiano Polimeni

    492

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI