Abarth 500X, render e foto spia: avrà circa 240 CV e assetto sportivo [FOTO]

Abarth 500X, render e foto spia: avrà circa 240 CV e assetto sportivo [FOTO]
da in Abarth, Auto 2016, Auto nuove, Foto Spia, Rendering Auto
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 06/07/2016 21:23

    Ultimamente si fa un gran parlare della Fiat 500X Abarth. Tenendo conto dell’ottimo successo riscosso fin dal lancio dalla 500X, non può che essere plausibile che il gruppo Fiat voglia ampliarne l’offerta per aumentare ancora di più, non solo le vendite, ma anche la distintività del modello. Un modello in più non farebbe nemmeno male al marchio Abarth, dato che al momento resta a listino solo la versione pepata della 500, seppur disponibile in tante diverse versioni. Ma come potrebbe apparire la nuova Abarth 500X? Non ci vuole molto per mettere insieme gli stilemi tipici delle Abarth con il design della Fiat 500X ed ecco che un bel po’ di rendering vengono fuori. E noi li abbiamo raccolti tutti nella gallery fotografica qui sopra.

    Un nuovo paraurti anteriore con prese d’aria maggiorate, passaruota sottolineati da dei codolini, cerchi in lega grandi e sportivi, una fascia paraurti posteriore ridisegnata ed i tipici loghi Abarth: questi sono tutti particolari immancabili sulla futura 500X con lo Scorpione. La versione di serie avrà anche varie possibilità di personalizzazione con stickers o, magari, con verniciature bicolore. Gli interni saranno allestiti per far respirare un’atmosfera “racing” a chi guida, andando a modificare i sedili con delle poltroncine più profilate ed adatte alla guida sportiva, ma anche cambiando i rivestimenti e le finiture.

    Il motore al 90% potrebbe essere il 1.750 turbo benzina quattro cilindri in linea già visto sulla Giulietta Quadrifoglio Verde. Magari non nella versione con il basamento in alluminio, per lasciare questa chicca giusto al Biscione, ma pur sempre con una potenza massima di circa 240 cavalli e con una coppia nell’ordine dei 350 Nm. E poi un grande lavoro verrà svolto sull’assetto, perchè un’Abarth dev’essere capace di tenere la strada in un certo modo, di saper aggredire le curve e gli eventuali cordoli di una pista.

    Alfredo Altavilla, responsabile FCS per l’area EMEA, ha dichiarato che: “oltre alla 124 e alla 500, stiamo pensando a qualcosa di nuovo da aggiungere alla gamma. La 500X è una delle opzioni che stiamo considerando. Se la 500X diventerà effettivamente una nuova aggiunta alla gamma di Abarth, di certo sarà tutto fuorché una versione familiare”, intendendo che sarà più affine al mondo delle sportive che a quello dei crossover. Il potenziale arrivo sul mercato non può che fissarsi intorno al 2016, magari verso la fine dell’anno.

    Abarth 500X

    I colleghi di AutoEvolution hanno scattato le primissime foto spia del muletto di Abarth 500X impegnato per i primi test su strada, innevata per giunta. In attesa che il modello riceva il cosiddetto “semaforo verde” da parte della dirigenza, come possiamo vedere questo prototipo è stato equipaggiato di cerchi in lega da 18 pollici del reparto Alfa Romeo e già questo ci fa capire quali siano le dimensioni della gommatura del crossover dotato di un impianto frenante maggiorato rispetto alla variante Fiat con pinze rosse e dischi di grandi dimensioni.

    Dietro spiccano su tutto i due grandi terminali di scarico, come da tradizione del brand Abarth, e sicuramente si faranno sentire dato che devono “dar voce” ad un probabile 1.750 litri Turbo impiegato già su Alfa Romeo 4C e Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde. Quello che verrebbe da dare per scontato è l’adozione della trazione integrale permanente ed ecco anche che questo particolare sarebbe la svolta per il brand per dar vita al suo primo modello dotato di trazione su entrambi gli assi. L’assetto è stato rivisto ovviamente per esser adattato ora ad una vettura adatta alla guida sportiva. Quindi poi anche uno sterzo più diretto ed accorgimenti estetici di rilievo. Inedito il paraurti anteriore e posteriore che però non possiamo vedere dal muletto delle foto spia per ovvi motivi, al posteriore non dovrebbe mancare un estrattore con alettone.

    730

    ARTICOLI CORRELATI