Salone di Parigi 2016

Tutte le novita' presentate ed esposte al Salone di Parigi 2016. News, anticipazioni, anteprime, foto e video delle nuove auto esposte alle kermesse francese.

Abarth al Salone Auto e Moto d’Epoca di Padova 2015: Record la parola chiave [FOTO]

Abarth al Salone Auto e Moto d’Epoca di Padova 2015: Record la parola chiave [FOTO]
da in Abarth, Auto d'epoca, Auto e Moto d'Epoca, Auto sportive, Salone auto
Ultimo aggiornamento: Venerdì 16/10/2015 18:37

    Un altro brand italiano presente alla fiera Auto e Moto d’Epoca di Padova è Abarth. In quest’edizione 2015 lo Scorpione va ad esporre due storici esemplari che rievocano la storia e lo fa con un’Abarth 750 nell’allestimento Record Bertone ed un’Abarth Monoposto Record. Assieme a questi due emozionanti esemplari va in scena l’esposizione della Nuova Abarth 695 biposto, ecco quindi che ancora una volta si passa dalla pista alla strada in un batter d’occhio e rivivendo anche con pochi modelli pezzi di storia del marchio.

    Abarth 750 Record Bertone

    Sia l’Abarth 750 Record Bertone che l’Abarth Monoposto Record sono esaltate dal termine “RECORD” nel loro nome. Perché? Semplice intuirlo. Sono essenzialmente due delle tante vetture che hanno fatto portare a casa al brand sportivo italiano tante vittorie nel mondo delle competizioni ed hanno fatto ottenere all’orgoglio italiano proprio record di velocità su pista. Si consideri, ad esempio, che l’Abarth 750 Record Bertone guidata da Umberto Maglioli nel 1960 ha stabilito addirittura quattro inediti primati internazionali con velocità comprese tra i 212 e i 214 chilometri all’ora.

    Abarth Monoposto Record

    Passiamo ora alla Monoposto Record. Questo è un esemplare che sicuramente verrà ricordato ampiamente nell’intera storia del marchio dello Scorpione poiché il 20 ottobre del 1965 Karl Abarth, nonché fondatore del marchio stesso, affermò sulla pista di Monza il record di accelerazione sui 400 metri e sui 500 metri. Questa vittoria ha fatto sudare parecchio, nel vero senso del termine, Karl Abarth poiché dovette perdere almeno 30 chili in pochi mesi per poter entrare nella vettura in questione da quanto la cellula era ovattata.

    Abarth 695 biposto Auto e Moto Epoca Padova

    Nello stand della kermesse veneta Abarth espone sotto i riflettori anche un modello vicino ai giorni nostri, parliamo di un esemplare di 695 biposto. L’esclusiva 500 “tutta pepe” promette prestazioni di alto livello vista la velocità massima raggiunta di 230 chilometri orari e scatto da 0 a 100 chilometri orari effettuato in 5,9 secondi con il motore 1.4 T-Jet con potenza di 190 cavalli montato in una vettura che pesa 997 chili. La potenza massima viene erogata a 5.500 giri al minuto e la coppia massima è di 250 Nm a 3.000 giri al minuto.

    500