Abarth: Fiat 500L e Panda le prossime “vittime” dello Scorpione? [FOTO]

Abarth: Fiat 500L e Panda le prossime “vittime” dello Scorpione? [FOTO]

Secondo una recente intervista, Marco Magnanini, CEO Abarth, ha parlato ai microfoni di MSN Cars dicendo che il listino dello Scorpione è destinato ad essere ampliato in futuro

da in Abarth, Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto nuove, Auto sportive, Fiat, Fiat 500L, Fiat Panda
Ultimo aggiornamento:

    Fino ad oggi il reparto Abarth, la ben nota divisione sportiva del gruppo Fiat, ha dedicato le proprie cure esclusivamente a tre modelli: Fiat 500, Fiat 500C e Fiat Punto. Ma in futuro la musica dovrebbe cambiare. Secondo una recente intervista, Marco Magnanini, CEO Abarth, ha parlato ai microfoni di MSN Cars dicendo che il listino dello Scorpione è destinato ad essere ampliato in futuro. Nuovi modelli si aggiungeranno alla gamma, in particolare si parla di una versione pepata sia per la monovolume compatta Fiat 500L che per la piccola Fiat Panda. Alla domanda diretta a riguardo della 500 “Large”, Magnanini ha detto che “la famiglia 500 offrirà le nostre elaborazioni. Vogliamo portare le cure del nostro brand anche su altri modelli. Nel futuro tutto questo è possibile”. Purtroppo il CEO di Abarth non ha rilasciato dettagli più precisi, riguardanti ad esempio la scheda tecnica o altri particolari delle prossime nasciture.

    Possiamo ipotizzare, però, che sotto al cofano della Abarth 500L ci sarà con scarso margine di errore il motore sovralimentato a benzina da 1.4 litri con tecnologia MultiAir, con una potenza massima che dovrebbe aggirarsi attorno ai 180 cavalli o qualcosa in più. Nelle intenzioni di Fiat ed Abarth ci sarebbe quella di creare una rivale tutta italiana alla Mini Countryman Cooper S.

    Logicamente, per fare tutto questo, l’assetto turistico della monovolume verrebbe rivisto in modo da abbassare il baricentro e rendere la vettura più composta in curva, incrementando anche la tenuta di strada. L’estetica verrebbe dotata di un body kit inedito per incrementare la cattiveria delle forme, rendendola meno “simpatica” di quanto non lo sia nella sua versione tradizionale.

    Ma non finisce qui. Marco Magnanini ha anche dichiarato che una versione Abarth della Fiat Panda è possibile nel prossimo futuro. Anche per la citycar del Lingotto ci sarebbe il motore da 1.4 litri MultiAir turbo benzina, questa volta con un livello di potenza simile a quello dell’Abarth 500: circa 135 cavalli per la versione standard, 160 per la Esseesse.

    Accanto a queste buone notizie, arriva una smentita che sicuramente lascerà l’amaro in bocca a tanti appassionati. Viene ufficialmente smentita una sportivetta a marchio Abarth realizzata a partire dal pianale dell’Alfa Romeo 4C, come si era vociferato più volte in passato. In questo senso vengono anche smentite le voci che parlavano di versioni Abarth delle Alfa Romeo: una sorta di eresia per gli Alfisti e non solo…

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbarthAnteprima autoAnticipazioni AutoAuto nuoveAuto sportiveFiatFiat 500LFiat Panda
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI