Abarth: Luca De Meo lascia il marchio

Abarth: Luca De Meo lascia il marchio

Evidentemente c'è chi offre di più ad un manager rispetto a quanto possano aver fatto sino adesso il Gruppo Abarth e Alfa Romeo, se si pensa che il numero uno di questi due prestigiosi marchi, Luca De Meo s'è dimesso dagli incarichi

da in Abarth 500, Mondo auto, Sergio Marchionne
Ultimo aggiornamento:

    Luca De Meo

    Non solo auto, o meglio c’è altro oltre l’automobile, almeno a questo avrà pensato Luca De Meo manager del Gruppo Abarth e Alfa Romeo cui spesso si è associato il nome alle sorti dei due prestigiosi marchi.

    Dove il numero uno sia finito, o meglio a quale nuova azienda faccia riferimento da adesso in poi non è ancora dato di saperlo, certo è che a giocare un ruolo fondamentale sarà stato il proprio curriculum d’eccellenza mostrato con fierezza alla nuova realtà imprenditoriale dove si immagina vada a ricoprire il nuovo prestigioso incarico.

    Le dimissioni dalla carica rivestita nel settore automobilistico da Luca De Meo sono state accolte dai vertici Fiat, Sergio Marchionne in primis, con una certa tranquillità e senza rancore e particolare apprensione.

    L’unica speranza che oggi ci anima è che chi ha voluto ardentemente la Abarth 500 non passi alla concorrenza!

    190

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abarth 500Mondo autoSergio Marchionne Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI