Accordo tra Toyota e Bmw per la produzione di batterie agli ioni di litio per auto elettriche

Accordo tra Toyota e Bmw per la produzione di batterie agli ioni di litio per auto elettriche

Toyota potrebbe utilizzare motori diesel BMW

da in Bmw, Meccanica automobilistica, Mondo auto, Motori auto, Toyota
Ultimo aggiornamento:

    toyota motori diesel bmw

    Toyota potrebbe utilizzare in futuro i motori diesel BMW. La casa automobilistica tedesca è da tempo abituata a stringere collaborazioni con altri costruttori di tutto il mondo, come quella con il Gruppo PSA Citroen-Peugeot, in vista della realizzazione di meccaniche ibride comuni. Inoltre ha anche dato i propri propulsori a Fisker e a Saab. Adesso vorrebbe stringere una collaborazione con Toyota e fornire al costruttore giapponese alcuni dei propri propulsori diesel.

    In questo momento si tratta solo di un’indiscrezione non confermata, ma si dice che la casa automobilistica giapponese sia alla ricerca di un partner per migliorare la propria situazione in Europa, dove le cose non stanno andando bene come accadeva invece un tempo. Proprio per questo motivo l’azienda vuole trovare dei motori diesel che siano moderni ed evoluti, efficienti e parchi in consumi ed emissioni, da ritoccare lievemente e da introdurre sulle proprie vetture, insieme alle versioni ecologiche ed ibride. Proprio l’esperienza del Gruppo Toyota con la tecnologia ibrida interesserebbe molto BMW.

    La casa automobilistica tedesca tedesca potrebbe sfruttare le architetture del costruttore nipponico anche per il proprio brand i.

    Il problema della concorrenza non si pone, Toyota non è Premium a tal punto da essere considerata una diretta antagonista di BMW, mentre Lexus non dovrebbe ottenere vantaggi da questa collaborazione, sembra infatti che la casa automobilistica Premium del Gruppo Toyota, continuerà a puntare molto sulla tecnologia ibrida ed elettrica e non si interesserà alle motorizzazioni diesel.

    Aggiornamento: Ufficiale l’accordo di collaborazione tra Toyota e Bmw che hanno siglato una partnership a medio e lungo termine sulla ricerca e sviluppo delle celle al litio per le batterie di elettriche e ibride. Un accordo che conferma il ruolo importante delle batterie nei prossimi anni e quella delle collaborazioni utili a ridurre i costi, un aspetto fondamentale per rendere accessibili a tutti le auto ecologiche e ad aumentarne l’ affidabilità.

    384

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BmwMeccanica automobilisticaMondo autoMotori autoToyota
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI