Acrea Zest…. e dove sta Roger Rabbit?

da , il

    Acrea Zest…. e dove sta Roger Rabbit?

    Guardatela bene, l’impressione è che alla guida possa trovarsi Roger Rabbit e, proprio questo, potrebbe consacrare il successo di questa piccola biposto roadester costruita dall’Acrea su progetto dell’azienda francese, “Atelier de Creation Automobile” col nome di Zest.

    L’auto, dovunque la si guardi, mantiene quell’aria sbarazzina, appunto da fumetto, con il tetto interamente smontabile come il parabrezza, con interni ameni e divertenti al contempo. Il propulsore di cui si dota è costituito da 2 soli cavalli, contraddistinto da un’economia di esercizio ai massimi livelli, soprattutto per via dei bassissimi consumi. La plastica abbonda, ma non infastidisce, anche perché è ben dosata e ben colorata. L’auto si dota di sospensioni MacPherson e freni a disco. Il risultato è una vettura brillante dalle prestazioni giocose.

    La vedremo nel ‘2007, ma non si sa ancora bene dove e, soprattutto, a quale prezzo. Al punto da pensare che molte cose, riguardo questa piccola roadster , sono ancora avvolte dal mistero, tanto che, potrebbe darsi che la scorgeremo un giorno dallo specchietto retrovisore che tenta di superarci e ci stupiremmo nel non trovare alla guida….. Roger Rabbit