NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Al Motor Show di Bologna c’è spazio anche per i piccoli artigiani

Al Motor Show di Bologna c’è spazio anche per i piccoli artigiani
da in Auto nuove, Motor Show Bologna 2016
Ultimo aggiornamento:

    Al Motorshow spazio anche per i piccoli artigiani

    Sembra un secondo Motorshow, quello un po’ appannato e oscurato dai fasci di luci e dal chiacchierio ora vivace, ora sommesso, del vero Motorshow di Bologna, parliamo della vetrina più sobria degli artigiani dell’auto, dei piccoli costruttori e delle tante novità che bisogna vedere per descriverle, se no, non assurgono alla loro reale importanza.

    Ad esempio, questi piccoli stand, sono per qualcuno degli imprenditori che vi figurano all’interno, un’occasione, forse unica, per mutare il proprio destino cambiando il prodotto da lavorare, come accade alle microcar Meta create da un industriale del tessile in vena di cambiamenti.

    E non potevano mancare gli accessori e le invenzioni ad esse correlate, pensiamo ai sensori che misurano la pressione delle gomme, ai sensori per aprire gli sportelli, ma torniamo, adesso, alle Meta che montano propulsori di 505 cc diesel di cilindrata o a benzina da 15 Kw in quattro versioni, Pocket, Safari, Sport e Top che è ancora possibile accessoriare al meglio, con scarichi cromati, pedaliera sportiva, gomme da neve al prezzo, per la versione base di Meta, 9.000 euro e, al massimo dell’allestimento, 13.000 .

    223

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveMotor Show Bologna 2016
    PIÙ POPOLARI