NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Al Rally di Sardegna trionfa la Suzuki Swift

Al Rally di Sardegna trionfa la Suzuki Swift
da in Mondo auto, Suzuki, Suzuki Swift
Ultimo aggiornamento:

    Lungo uno dei più suggestivi paesaggi italiani, in Sardegna, dove la terra è rimasta, in parte, incontaminata e selvaggia e dove l’odore del mare si mischia a quello delle piante che nascono spontanee ai bordi dei sentieri ghiaiosi, si è svolto il Rally di Sardegna nei due giorni dal 18 al 20 maggio scorso.

    In questo importante appuntamento, che si estende per ben 343 chilometri e che quest’anno è stato interessato da un clima caldo asciutto che ha messo, a volte, a dura prova la resistenza fisica dei piloti e dei navigatori, si è assistito allo strepitoso successo della Suzuki Swift con il team di Urma Aava che ha vinto il Campionato Junior Rally. L’equipaggio ha sgominato gli altri equipaggi lungo i difficili percorsi sardi, in momenti in cui l’emozione ha toccato l’apice nei momenti cruciali della difficile competizione.

    Il commento di P.G. Anderson primo in classifica generale, non s’è fatto attendere: “Innanzitutto desidero congratularmi con Urmo per la sua meritata vittoria. Dopo la mia foratura di sabato non c’era pi� nessuna possibilità per me di recuperalo. E’ stata davvero una bella battaglia! Per me l’importante è essere ancora primo in classifica generale. La chiave per vincere il Campionato è essere veloci ma senza prendere eccessivi rischi, in modo da essere sicuri di portare a termine la gara.”

    Così come, entusiasta Urmo Aava (2° in classifica generale): “Questa vittoria mi permette di pareggiare la delusione subita lo scorso mese in Portogallo, dove ho visto sfumare la vittoria proprio a causa di una foratura.

    Per tutti i tre giorni di gara Suzuki Swift si è dimostrata molto potente ed altamente affidabile e questa vittoria mi ha certamente aiutato a ridurre il distacco da P-G.”

    Molto soddisfatto il team manager Nobuhiro “Monster” Tajima: “Congratulazioni ad Urmo, che ha certamente meritato la vittoria. Entrambi i piloti hanno fatto quanto gli avevamo chiesto e sono molto contento che Suzuki Swift abbia una volta ancora dimostrato la sua affidabilit�. La prossima tappa del JRC si terrà ad agosto in Germania, dove si gareggerà su asfalto. Speriamo di essere nuovamente così competitivi, ma non sarà certamente facile. ”

    Le immagini che alleghiamo, immortalano le fasi salienti della difficile prova agonistica.

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSuzukiSuzuki Swift
    PIÙ POPOLARI