Alcol e guida, un connubio pericoloso

Alcol e guida, un connubio pericoloso
da in Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Alcol e guida

    Andiamo male, l’alcol continua ad essere presente nel sangue dei ragazzi che escono dalle discoteche in misura maggiore del consentito e quel che è gravissimo, i ragazzi non si curano di ciò, anzi, si mettono ugualmente alla guida delle proprie auto.

    E’ quanto è emerso nel corso dell’iniziativa “Brindo con Prudenza” , con l’obiettivo di inculcare nei giovani l’opportunità, imprescindibile, di non bere se si guida e di non guidare se si è bevuto. Ebbene, l’iniziativa che si è protratta per 3 weekend, dal 22 dicembre al 6 gennaio scorso,in 10 discoteche di Brescia, Trento e Rimini, ha portato alla conclusione che ben il 14% dei giovani scelti a campione erano con una quantità di alcol nel sangue maggiori di quella consentita. Il 14% che significa 226 ragazzi su 1.547 .

    Contestualmente la Polstrada ha ritirato 407 patenti di guida di cui 226 per guida in stato di ebbrezza.

    L’occasione è valsa comunque per nominare, dai gruppi di persone testate, l’amico che accompagna a casa il gruppo essendo rimasto sobrio per tutta la serata, così come, a coloro che non si son lasciati tentare dall’alcol, sono stati dati biglietti omaggio per un’altra serata in discoteca e speciali strisce chimiche per verificare autonomamente se si è bevuto troppo.

    226

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI