Alfa Romeo 149, cosa le riserverà il mercato?

da , il

    Alfa 149

    Vedremo la 149 Alfa Romeo, in sostituzione della 147 e dovrebbe trattarsi di un’auto che dovrebbe rispondere appieno alle esigenze degli alfisti, potendo persino far innamorare chi non s’è mai, particolarmente curato, del marchio di Arese.

    Il pianale è della 159, soltanto un tantino più accorciato, ma sfrutterà le stesse sospensioni di quest’ultima.

    Divini i motori, tutti Euro 5, tutti turbo, si va dal 1.400 cc. con 170 cavalli, al 1.800 con un numero di cavalli che nella versione più potente potrebbe persino arrivare a 230.

    Questo propulsore potrebbe essere lo stesso montato sulla Junior e a questo motore potrebbe aggiungersi un 6 cilindri di 3,2 litri.

    Per quanto riguarda i diesel, spazio al 1.600 cc JTDm con 150 cavalli di potenza. Non mancherà anche una trazione integrale e una versione con cambio automatico.

    A guardarla, la 149, ricorda la 8C Competizione, anteriormente soprattutto, per il resto, l’ultima parola spetta ai designer che ancora non hanno depositato il disegno definitivo, per cui, sono ancora oscuri i prezzi e l’unica certezza che si ha è che la vettura sarà solamente a 5 porte e, rispetto alla 147, sarà più spaziosa per via di alcune soluzioni interne abitative.

    Il successo sarà sicuramente certo, ma aspettiamo di vedere cosa dice il mercato.