Alfa Romeo 33 Stradale: chi ce l’ha se la tiene!

Alfa Romeo 33 Stradale: chi ce l’ha se la tiene!

Fu presentata nel 1967 in veste di concept car e subito dopo commercializzata in soli 18 esemplari e andata a ruba

da in Alfa Romeo, Auto d'epoca
Ultimo aggiornamento:

    In pochi se la ricorderanno, visti anche i pochi esemplari prodotti, eppure la Alfa Romeo 33 Stradale fu una pietra miliare nell’ambito delle auto sportive della Casa del Biscione.

    Fu presentata nel 1967 in veste di concept car e subito dopo commercializzata in soli 18 esemplari e andata a ruba. La vettura fu prodotta dalla sezione sportiva dell’Alfa Romeo, la Autodelta e disegnata da un vero artista poco ricordato come Franco Scaglione.

    La vettura montava un motore a 8 cilindri a V e aveva una cilindrata di 2,0 litri bialbero in grado di erogare 230 cavalli di potenza, era lunga poco meno di 4 metri, larga un metro e 70 centimetri e appena un metro di altezza per 700 chilogrammi di peso.

    L’auto era nota per le prestazioni elevate, si pensi ai 5 secondi e mezzo per accelerare da 0 a 100 orari ed alla velocità massima di 260 km/h, oltre al fatto di essere assistita da un cambio a cinque marce.


    La Alfa Romeo 33 Stradale inizialmente era stata prevista solo per le gare e, quasi per caso, prevista successivamente per l’uso stradale. Oggi chi la volesse e la trovasse dovrebbe spendere una cifra da capogiro, ma per certe auto forse non contano neanche i soldi, chi ce l’ha, un’Alfa Romeo 33 Stradale, se la tiene ben stretta!

    225

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAuto d'epoca Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI