Motor Show Bologna 2016

Modelli esposti, prezzi biglietti, date, come arrivare e tutte le info della nuova edizione del Motor Show di Bologna.

Alfa Romeo al Motor Show Bologna 2016: le auto esposte [FOTO]

Alfa Romeo al Motor Show Bologna 2016: le auto esposte [FOTO]

Grande presenza quella del Biscione al Salone dell'auto di Bologna

da in Alfa Romeo, Anteprima auto, Auto 2016, Auto nuove, Motor Show Bologna 2016, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Gli appassionati del marchio Alfa Romeo sono ancora emozionati per la presentazione dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio al Salone di Los Angeles. Non solo si tratta del primo SUV della storia del marchio di Arese, ma si tratta anche di una sport utility davvero particolare, perchè cerca di infondere il piacere di guida tipicamente Alfa nel mondo delle auto rialzate. Senza contare che stiamo parlando del SUV più veloce della sua categoria. Ci sarà al Motor Show di Bologna? Difficile a dirsi con certezza al momento. Sicuro, invece, che troveremo in bella mostra tutto il resto della gamma, rinnovata di recente.

    Primadonna dello stand Alfa Romeo è sicuramente la Giulia, la nuova berlina a trazione posteriore della casa italiana, progettata a partire dal nuovo pianale Giorgio con motore longitudinale. Grazie al largo impiego di materiali leggeri e nobili (alluminio, carbonio e magnesio) il peso riesce ad essere veramente contenuto, a tutto vantaggio di prestazioni e consumi (1.374 kg a secco per le 2.2 turbodiesel). La versione di punta sarà sicuramente la nuova Veloce, che si distingue per il kit estetico più aggressivo, simile alla Quadrifoglio, e per i motori benzina 2.0 turbo da 280 cavalli e turbodiesel 2.2 da 210 CV. Per queste versioni c’è l’opzione del solo cambio automatico ZF ad 8 marce con palette al volante e della trazione integrale Q4. Attesa è anche la Giulia in versione Super con Pack Lusso, che si distingue per gli interni in pelle, le finiture in legno ed altri dettagli di pregio.

    Presente anche l’Alfa Romeo 4C, definita da molti come una supercar in miniatura. Telaio in fibra di carbonio, motore centrale e trazione posteriore la rendono una vera e propria “arma da pista”. Il motore è il 1.750 turbo benzina in alluminio da 240 CV e 350 Nm, in abbinamento al cambio Alfa TCT automatico sequenziale a doppia frizione con 6 marce. Il peso complessivo sta sotto ai 1.000 kg, il che consente alla versione coupé di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e di toccare i 258 km/h di velocità massima.

    LEGGI ANCHE: Motor Show Bologna 2016: date e chi ci sarà

    Spazio anche alla rinnovata Alfa Romeo Giulietta, quasi certamente esposta in versione Veloce. La variante più sportiva di tutte monta un motore 1.750 turbo benzina in alluminio da 240 cavalli, lo stesso dell’Alfa 4C, abbinato al cambio automatico doppia frizione a sei rapporti TCT. Esteticamente la si riconosce per un look più aggressivo e per le scritte “Veloce” sui parafanghi anteriori.

    Un’altra “Veloce” non manca allo stand, ovvero l’Alfa Romeo Mito Veloce, anche lei da pochissimo ristilizzata. Il motore è il 1.4 turbo Multiair da 170 cavalli e 250 Nm, che grazie al cambio automatico TCT doppia frizione a sei marce permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi e di raggiungere i 219 km/h di velocità massima.

    496

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAnteprima autoAuto 2016Auto nuoveMotor Show Bologna 2016Salone auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI