Alfa Romeo alla Mille Miglia 2011

Alfa Romeo alla Mille Miglia 2011

La Mille Miglia 2011 è in programma dall'11 al 15 maggio con partenza e arrivo nella città di Brescia

da in Alfa Romeo, Auto d'epoca, Mille Miglia 2017, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Tutto è ormai pronto per la Mille Miglia 2011 che è in programma dall’11 al 15 maggio con partenza e arrivo nella città di Brescia. Alla manifestazione saranno presenti 375 vetture ammesse alla partenza, che sono state selezionate tra le oltre 1.400 richieste pervenute alla Mac Group che organizza l’evento, tra queste ci sono anche i tre equipaggi ufficiali del team Alfa Romeo Automobilismo Storico.

    Questi saranno a bordo di tre Alfa Romeo prese per l’occasione dal Museo di Arese, come la 6C 1500 Super Sport, guidata da Moceri-Labate e identica a quella con cui Campari e Ramponi vinsero la classica nel 1928, la 6C 1750 Gran Sport del 1930 condotta da Salvinelli-De Marco e simile a quella con la quale Nuvolari e Guidotti vinsero nel 1930, e la 1900 Super Sprint del 1956 carrozzata Touring e affidata a due giornalisti che avranno la possibilità di fare questa esperienza unica. La Mille Miglia si è svolta dal 1927 al 1957 in 24 edizioni, undici sono state vinte dalle vetture Alfa Romeo. Si tratta di un record di successi rimasto imbattuto.

    Dal 1928 al 1947 la Mille Miglia è stata una tra le classiche in cui l’Alfa ha dominato mentre, negli anni Cinquanta, ha collezionato una serie di vittorie di classe importanti e ottenute con vetture di produzione per poter così anche sottolineare la validità dei propri prodotti.

    Quest’anno la Mille Miglia partirà il 12 maggio da piazza della Loggia a Brescia. I concorrenti passeranno per i centri storici di 150 località come Modena, Bologna, Spoleto, Siena, Firenze, Roma, per poi tornare a Brescia sabato 14 maggio. Ad aprire la carovana delle auto storiche ci sarà il Ferrari Tribute con la parata di 150 vetture di Maranello.

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAuto d'epocaMille Miglia 2017Mondo auto

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI