Salone di Parigi 2016

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde: render che ne anticipa le linee [FOTO]

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde: render che ne anticipa le linee [FOTO]

Nuovo render per l'Alfa Romeo Giulia, questa volta si parla della variante più sportiva

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Giulia, Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2015, Auto 2016, Auto nuove, Auto sportive, Rendering Auto
Ultimo aggiornamento:

    Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde Render 2014

    Nuovo fantastico render: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde. Dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del prossimo anno la risposta del Biscione alle blasonate Audi A4, Bmw Serie 3 e Mercedes Classe C. Stiamo parlando dell’Alfa Romeo Giulia, la nuova berlina tre volumi del Costruttore milanese che avrebbe il compito (per nulla semplice) di rilanciare il marchio e riportarlo in un settore di mercato dove ormai manca da quando è uscita di scena la 159. Rispetto appunto a questa vettura che sostituisce, la Giulia avrebbe un telaio interamente nuovo e, stando ad alcune voci di corridoio, avrebbe pure la trazione posteriore.
    Da poco è spuntato sul web un rendering realizzato da un designer indipendente che raffigura la variante più sportiva ossia la Quadrifoglio Verde, andiamo a scoprirne di più.

    Per seguire il LIVE in diretta web della presentazione della nuova Alfa Romeo Giulia 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Dopo avervi mostrato le foto spia del primo muletto beccato su strada dell’Alfa Romeo Giulia, camuffato pesantemente con la carrozzeria della Maserati Ghibli, vi parliamo del render realizzato da Thorsten-Krisch.
    Il risultato del lavoro del designer risulta davvero appagante alla vista ed incarna ciò che molti appassionati sognano diventi realtà: una vettura del Biscione capace di tener alta la testa di fronte alla Bmw Serie 3.

    CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL NUOVO FANTASTICO RENDER DI CASA FERRARI

    Stando alle dichiarazioni ufficiali del Capo del Design Globale di Fiat Chrysler Group, Lorenzo Ramaciotti, la versione di serie della Giulia ha il duro compito di imporre uno stile perfettamente in linea con i canoni della Casa del Biscione e capace di durare nel tempo.

    Inoltre deve, come già anticipato in precedenza, colmare il vuoto lasciato dalla 159 e farlo in maniera migliore della vettura che va a sostituire: sarà infatti più leggera e divertente nella guida sportiva.

    379

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo GiuliaAnteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2015Auto 2016Auto nuoveAuto sportiveRendering Auto Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24/06/2015 10:03

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI