Alfa Romeo Giulietta: dettagli tecnici

La nuova Alfa Romeo Giulietta sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra 2010

da , il

    Alfa Romeo Giulietta: dettagli tecnici

    La nuova Alfa Romeo Giulietta è pronta al debutto, atteso per il prossimo Salone di Ginevra. La casa sta sfruttando al massimo questo momento di suspance per diffondere con il contagocce tutte le informazioni sulla nuova compatta del biscione. Tutto iniziò con le foto spia. La novità avrebbe dovuto chiamarsi Milano, ma la vicenda di Arese fece cambiare repentinamente idea alla casa, che optò per un nome del passato. E lì cominciarono a piovere le critiche. La Giulietta piace, ma con la vecchia non ha niente in comune, né il suo spirito rivoluzionario, né l’originalità della linea. In realtà, come apprederemo a breve, qualcosa di rivoluzionario ce l’ha anche lei.

    Parliamo dell’architettura interna della Alfa Romeo Giulietta, la cosiddetta “Compact”.

    Grazie a Compact la nuova Giulietta guadagna una straordinaria flessibilità, che agisce a vantaggio del comfort di guida, della precisione e delle prestazioni. S’inizia dalle sospensioni: l’anteriore è realizzata con montanti in alluminio, che alleggeriscono la struttura, mentre la posteriore salvaguarda lo spazio del vano bagagli grazie al nuovo sistema Multilink e ai bracci sempre in alluminio, che permettono un risparmio di 10 chili di peso.

    Troviamo interessanti novità anche nel sistema sterzante e nei materiali utilizzati per la struttura interna, tutti pensati per determinare uno snellimento generale della vettura. La novità più succulenta è sicuramente il sistema Alfa DNA, che permette di personalizzare lo stile di guida, agendo in maniera intelligente sui parametri di funzionamento del motore, cambio, sistema sterzante, differenziale elettronico e controllo della stabilità.

    In più, si aggiungano il Pre-Fill, per migliorare la prontezza dei freni, il Dynamic Steering Torque e gli innumerevoli sistemi per la sicurezza attiva e passiva, che hanno permesso alla nuova Alfa Romeo Giulietta di ottenere eccellenti risultati ai crash test, certificati da Euro NCAP.