Alfa Romeo Giulietta, nuovi obiettivi di vendita

da , il

    alfa romeo giulietta vendite

    Alfa Romeo ha annunciato qualche giorno fa di aver sfiorato durante il 2010 gli obiettivi di vendita della nuova Alfa Romeo Giulietta che erano stato previsti per la casa automobilistica del Gruppo Fiat, all’inizio della commercializzazione, a metà dello scorso anno, che erano 40.000 entro il 31 dicembre. Il numero raggiunto è stato di 39.800 unità di Giulietta vendute nel 2010. Ora gli obiettivi si rinnovano e crescono anche in vista dell’anno appena iniziato, considerato soprattutto il successo ottenuto nell’anno scorso i vertici dell’azienda hanno stabilito che deve essere venduta in almeno 100.000 esemplari.

    Nel 2010 il mercato auto migliore per l’Alfa Romeo Giulietta è stato quello tedesco, dove ha potuto contare un incremento di vendita del 113,5% rispetto all’anno precedente. Questi obiettivi di crescita e di vendita in realtà rientrano in un programma più ampio, che guarda molto più avanti e ha delle mire abbastanza concrete. L’amministratore delegato di Alfa Romeo, Harald Wester, ha dichiarato che entro il 2014 le vendite della gamma Alfa Romeo dovranno essere di 500.000 unità all’anno, che rappresenterebbe un incremento di circa 400.000 esemplari in più rispetto al 2009.

    La Giulietta ha anche l’importante compito e la grande responsabilità di fare da traino alla casa automobilistica del Biscione, almeno fino a che il management del Gruppo Fiat, tra i quali anche Sergio Marchionne, e quelli di Alfa Romeo non presenteranno un nuovo modello, come potrebbe essere l’Alfa Romeo Giulia. La strada intrapresa nel frattempo ha dimostrato di essere quella giusta, soprattutto perchè per l’Alfa Romeo Giulietta sono arrivati risultati e riconoscimenti di prestigio.