Alfa Romeo Giulietta sexy spot: 4 ragazze in bikini la pubblicizzano [FOTO e VIDEO]

Sembra proprio che il marketing cerchi di inventarsele tutte per reclamizzare un prodotto

da , il

    Alfa Romeo Giulietta sexy spot

    Sembra proprio che il marketing cerchi di inventarsele tutte per reclamizzare un prodotto. L’ultima trovata, che sicuramente farà molto parlare di sè, arriva proprio dall’Italia ed in particolare da Alfa Romeo. Il Biscione ha realizzato una sorta di video-spot per pubblicizzare la Giulietta, con dei – o per meglio dire “delle” – testimonial molto speciali. Parliamo di quattro sexy ragazze facenti parti dell’orbita della rivista inglese ZOO Magazine. Il corto filmato è stato realizzato per pubblicizzare non solo la media di Arese, ma anche il lancio commerciale del DVD e del Blu-ray del film Fast&Furious 6 nel quale, ricordiamolo, la Giulietta Quadrifoglio Verde faceva una breve comparsa. Anche se in realtà sono poco importanti delle parole di descrizione ad un simile video, vogliamo spendere giusto qualche riga per descrivere il contenuto.

    Nel filmato ci sono due Alfa Romeo Giulietta alle prese con una sorta di calcio giocato in auto, un’idea senz’altro divertente e carina ma di certo non inedita. La vera particolarità è, però, che oltre ai guidatori esperti dell’Alfa Romeo a condurre le due berline, sul sedile del passeggero anteriore si accomoderanno le seducenti signorine di ZOO Magazine, vestite con un piccolissimo bikini che lascia davvero poco all’immaginazione.

    Una bella idea per pubblicizzare sia il film Fast&Furious 6 che l’Alfa Romeo Giulietta. Ricordiamo che come ulteriore iniziativa in Alfa hanno realizzato una versione speciale della vettura, la Giulietta FF6 realizzata in appena 6 esemplari e pensata per celebrare la collaborazione tra il Biscione e la celebre pellicola d’azione. Questa inedita limited edition Alfa Romeo è mossa dal motore turbo benzina da 1.4 litri MultiAir in grado di sviluppare una potenza di 170 cavalli a 5.500 giri al minuto ed una coppia di 250 Nm a 2.500 giri al minuto. Ogni modello è contraddistinto dalla presenza di una placca identificativa che riporta il numero dell’esemplare, mentre sulla plancia ci sono le firme di tutti i protagonisti del film. Esteticamente, invece, possiamo notare la presenza di un allestimento molto simile a quello della Quadrifoglio Verde: cerchi in lega da 18 pollici con disegno a turbina verniciati di grigio scuro, calotte degli specchietti retrovisori in cromo satinato, fari anteriori bruniti ed altro ancora.

    Ora…correte a guardare il video qui sotto!