Alfa Romeo Mito tuning by Vilner: 200 CV per il 1.4 T-Jet [FOTO]

Alfa Romeo Mito tuning by Vilner: 200 CV per il 1.4 T-Jet [FOTO]

L’Alfa Romeo non ci ha mai dato la Mito GTA? Nessun problema, ci pensa Vilner

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Mito, Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto sportive, Tuning, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    L’Alfa Romeo non ci ha mai dato la Mito GTA? Nessun problema, ci pensa Vilner. Il preparatore bulgaro ha, infatti, rivolto le sue attenzioni proprio alla piccola del Biscione, che ne esce arricchita nelle finiture e potenziata sotto al cofano. Come potete notare dalle immagini, l’estetica dell’Alfa Romeo Mito tuning resta sobria e fedele a quella del modello di serie, con qualche particolare specifico qua e là. Nel complesso non ci troviamo di fronte ad un tuning estremo e discutubile, quanto piuttosto a piccole migliorie che migliorano l’impatto estetico generale. Per la vernice si è scelto un bel rosso metallizzato ad effetto perlato, simile a quello della 8C Competizione. I particolari che sulla normale Mito sono cromati, come le cornici dei fari o il bordino alla base dei finestrini, sono verniciati in tinta con la carrozzeria. Nero lucido, invece, per lo spoiler, cornici dei gruppi ottici posteriori, parte inferiore del paraurti posteriore e calotte degli specchietti retrovisori.

    Alfa Romeo MiTo 2014: dimensioni, motori e consumi

    I cerchi in lega restano quelli tipici da 17 pollici, ma sono stati verniciati in grigio titanio. Se apriamo lo sportello e ci addentriamo nell’abitacolo, possiamo notare che Vilner ha voluto migliorare le finiture “da utilitaria” della Mito, per rendere l’interno più accogliente, rifinito e lussuoso. Tutta la parte in plastica dura della versione di serie, ossia plancia, pannelli porta e tunnel centrale, è stata rivestita in morbida Alcantara con impunture a vista. Molto scenografici i sedili, rivestiti in pelle Nappa nera nella parte frontale ed in pelle bianca nel retro, che includono anche degli inserti in carbon look, che richiamano alle altre modanature realizzate nel medesimo materiale.

    Il divanetto posteriore, invece, è tutto bianco. Volante e pomello del cambio sono in pelle nera con cuciture rosse, mentre gli attacchi delle cinture di sicurezza anteriori sono rivestiti in Alcantara rossa. Come potete notare anche dalle foto nella gallery, Vilner ha creato la propria linea di borse dedicata all’Alfa Mito.

    Sotto al cofano, però, ci sono le novità più succulente. Il motore di base è il 1.4 litri T-Jet turbo benzina che nella versione stock eroga 155 cavalli e 230 Nm di coppia. L’Alfa Romeo Mito tuning by Vilner può vantare, adesso, una potenza massima di ben 200 cavalli ed una coppia di 279 Nm. Purtroppo non sono note le prestazioni, ma possiamo ipotizzare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 7 secondi e velocità massima superiore ai 230 km/h. Insomma, di più di quanto faccia la nuova Quadrifoglio Verde

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo MitoAnteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto sportiveTuningUtilitarie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI