Alfa Romeo MiTo: una compatta per la polizia australiana

Alfa Romeo MiTo: una compatta per la polizia australiana

La polizia australiana si è dotata di un'Alfa Romeo MiTo per aggiungere una compatta agile e scattante al proprio parco macchine

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Mito, Auto nuove, Auto Polizia, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Alfa Romeo MiTo alla polizia australiana

    La compatta italiana Alfa Romeo MiTo non è solo un’icona di stile ed un’auto particolarmente gradita ai giovani: sarà infatti in dotazione alla polizia australiana, proseguendo la lunga tradizione della casa del Biscione come fornitore di volanti per le forze di ordine pubblico. La scelta da parte dei poliziotti australiani è chiara: avere nel proprio parco macchine un’auto piccola e potente, più agile e versatile rispetto alle grosse vetture utilizzate fino ad ora. Tra queste spiccano infatti mezzi ingombranti come Chrysler 300C, Holden Commodore e Ford Falcon.

    Non è stato comunicato quale motore sarà scelto per queste MiTo. C’è chi pensa che potrebbe essere il Multiair da 170cv, ma sembra più probabile che la scelta finale cada sull’1.4 Turbo a benzina da 155cv. Leggermente meno potente ma sufficientemente scattante e veloce: ladri e rapinatori della terra dei canguri sono dunque avvisati.

    L’auto è stata offerta alle forze di polizia di Sidney da parte di Alfa Romeo Australia, una collaborazione che si rinnova dopo la Alfa Romeo GT fornita quattro anni fa. Congiuntamente è stata lanciata una campagna promozionale per la sicurezza alla guida dedicata in particolare ai più giovani che sono la fascia più interessata a questo modello di Alfa compatta.

    «La MiTo è in grado di catturare l’attenzione come nessun’altra auto. Il suo fascino e la sua bellezza – ha spiegato il soprintendente Bradley Shepherd – ci permettono di ottenere con molta più facilità l’interesse da parte dei ragazzi».

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo MitoAuto nuoveAuto PoliziaMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI