Alfa Romeo Spider, novità sul modello in collaborazione con Mazda

Alfa Romeo Spider, novità sul modello in collaborazione con Mazda

Ecco alcuni rumors sulla prossima Alfa Romeo Spider realizzata in collaborazione con Mazda

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Spider, Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto nuove, Roadster
Ultimo aggiornamento:

    alfa romeo 2uettottanta concept by pininfarina_100307464_l

    A maggio di quest’anno è stato reso noto che Alfa Romeo e Mazda collaboreranno per la realizzazione della prossima Spider. La notizia non ha certamente lasciato indifferenti gli Alfisti incalliti. Da una parte significa infatti che la prossima erede della mitica Duetto potrebbe avere la trazione posteriore (presa in prestito dalla MX5). Dall’altra però l’idea che sotto un’Alfa Romeo possa esserci tecnologia giapponese potrebbe far storcere un po’ il naso. Con buona pace degli scettici, comunque, l’accordo sta procedendo come previsto. La prossima generazione della Mazda MX5 è attesa per il 2014 e, salvo imprevisti, la cugina del Biscione dovrebbe debuttare l’anno seguente. Nonostante la collaborazione tra i due marchi, tuttavia, personalità e stile delle due spider saranno profondamente differenti.

    alfa romeo 2uettottanta concept by pininfarina_100307469_l
    Secondo la testata Car and Driver la due posti italiana rispolvererà proprio il nome della Duetto e che sarà spinta dal 1.750 turbo benzina a quattro cilindri già presente sulla Giulietta. La potenza sarà intorno ai 250 cavalli, analogamente a quanto vedremo sull’Alfa Romeo 4C di imminente uscita.

    In abbinamento al motore si potranno scegliere il cambio manuale a sei marce o l’automatico a doppia frizione con paddle al volante. Secondo alcune indiscrezioni pare che Alfa Romeo stia cercando di convincere Mazda ad utilizzare il cambio a doppia frizione anche sulla prossima MX5, anche se il brand giapponese finora è stato piuttosto riluttante ad adottare quel tipo di trasmissione.
    Il telaio sarà in acciaio ad alta resistenza e a basso peso, seguendo la tecnologia SkyActive che ha debuttato sul crossover CX5. L’alluminio invece sarà utilizzato per la maggior parte dei componenti delle sospensioni.
    Per il momento si tratta unicamente di rumors, ma sono già sufficienti per far sognare tutti gli appassionati. Da tempo comunque, anche prima dell’annunciata collaborazione con Mazda, si sa che Alfa Romeo sta portando avanti lo sviluppo di una nuova spider. In queste immagini è possibile ammirare il prototipo 2uettottanta di Pininfarina, presentato nel 2010, e ci piace pensare che potrà offrire spunti interessanti ai designer per la realizzazione della Duetto del futuro.

    416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo SpiderAnteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto nuoveRoadster
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI