Motor Show Bologna 2016

Alfa Romeo Stelvio: le prime FOTO della versione normale!

Alfa Romeo Stelvio: le prime FOTO della versione normale!

Molto elegante e personale la versione normale del primo SUV Alfa Romeo

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Stelvio, Auto 2017, Auto nuove, Fuoristrada e SUV
Ultimo aggiornamento:
    Alfa Romeo Stelvio: le prime FOTO della versione normale!

    L’Alfa Romeo Stelvio ha incantato tutti quando è stata presentata a Los Angeles, anche perché l’esordio del modello è stato affidato alla Quadrifoglio, il super top di gamma, altamente sportiva. Tuttavia, com’è logico, i numeri commerciali verranno fatti dalle versioni normali di questo SUV, più accessibili e gestibili.

    Le prime di queste hanno fatto una brevissima apparizione mediatica in questi giorni. Lo stabilimento FCA di Cassino infatti ha ospitato l’assemblea nazionale dell’Anfia, l’associazione della filiera nazionale dell’automobile. I telegiornali se ne sono occupati principalmente perché ha fatto un’apparizione il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. In questa occasione era presente anche l’amministratore delegato del gruppo FCA, Sergio Marchionne, insieme all’AD della regione europea Alfredo Altavilla. Quest’ultimo ha annunciato un piano di assunzioni di 1.800 persone entro il 2018 per l’impianto laziale, per sostenere in particolare la produzione di Giulia e, appunto, Stelvio.

    Successivamente i due dirigenti si sono fatti ritrarre proprio accanto ad un esemplare di Stelvio normale. Le differenze visibili rispetto alla Quadrifoglio sono quelle che era logico aspettarsi, e ricalcano le scelte compiute sulla Giulia. Quindi via feritoie e appendici aerodinamiche, le prese d’aria e i cerchi avranno dimensioni inferiori; certamente non ci saranno le costosissime parti in fibra di carbonio.

    Tutto più a misura di cliente normale, ancorché benestante.

    LEGGI ANCHE: Alfa Romeo: la storia della 4×4 dalla Stelvio alla Matta [FOTO]

    Le specifiche della Stelvio nelle versioni umane non sono ancora state comunicate, così come non si sa la data precisa della sua commercializzazione: le vendite dovrebbero iniziare nella prima metà del 2017. Comunque dal punto di vista dei motori si deve guardare ancora alla Giulia. Quindi versioni del 2.0 quattro cilindri a benzina da 200 e 280 cavalli; certamente in Europa, particolarmente in Italia, sarà il 2.2 diesel a fare la parte del leone, nelle versioni da 150, 180 e 210 cavalli. E’ da accertare se sarà disponibile anche una versione a sola trazione posteriore, accanto all’obbligatoria integrale Q4. Come pure se verrà prodotta la versione a cambio manuale, oltre al sofisticato automatico ad 8 rapporti ZF.
    Riepiloghiamo ancora una volta le caratteristiche al momento note della Stelvio Quadrifoglio. Condivide il motore con la cugina berlina, il superlativo V6 2.9 biturbo da 510 cavalli e 600 Nm di origine Ferrari. Sul SUV è stata dichiarata un’accelerazione 0a 60 miglia orarie (96 km/h) in 3.9 secondi, fulminea per un veicolo di questa forma e peso, ed una velocità massima di 285 km/h. E’ stato anche comunicato un tempo sul giro al mitico Nürburgring Nordschleife di 7’59″.

    LEGGI ANCHE: Nuova Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: prezzo, dimensioni e uscita del nuovo SUV [FOTO e VIDEO]

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo StelvioAuto 2017Auto nuoveFuoristrada e SUV

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI