Motor Show Bologna 2016

Alpina B6: il coupè per gli incontentabili

Alpina B6: il coupè per gli incontentabili
da in Alpina BMW, Auto di lusso, Auto nuove, Coupè, Salone di Ginevra 2016, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Farà bella mostra di se il coupè creato da Alpina, su base BMW Serie 6, al Salone di Ginevra. La casa Alpina vanta quasi 50 anni di attività durante i quali si è dedicata alla produzione di BMW elaborate. Da quanto esiste il reparto Motorsport, Alpina ha preso la via dell’esclusività e del lusso, lasciando al reparto sportivo BMW il compito di sfornare auto da strada adatte anche in pista.

    La base di partenza della B6 è la 645i, ovvero la Serie 6 in versione coupè (ma c’è anche cabrio) che monta il V8 valvetronic da 4,4 litri. A questo, non paghi dei 333cv originali, è stato aggiunto un compressore volumetrico e si sono raggiunti i 500cv ma soprattutto i 700 Nm di coppia, davanti ai quali neppure il V10 della M6 può far nulla, fermandosi a 520Nm. La trasmissione di cotanta potenza è affidata ad un cambio manuale ZF a 6 rapporti ben proporzionati fra loro: i 4,6 secondi nello 0-100 km/h e i 315 km/h di velocità massima ne sono la conferma.

    Ma Alpina non è solo questo, infatti l’auto è stata completamente rivista anche all’interno dove, anche se non sembrerebbe possibile, è stato migliorato ogni dettaglio. Gli interni in pelle totale sono arricchiti da preziose cuciture blu e loghi Alpina sparsi un po’ ovunque. La restante parte degli interni è in mogano: davvero un’auto di lusso. I prezzi sono alti, ma di contro l’auto è coperta da garanzia come se fosse uscita dagli stabilimenti della casa di monaco.

    277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alpina BMWAuto di lussoAuto nuoveCoupèSalone di Ginevra 2016Tuning

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI