Area C Milano: quaranta accessi gratis e ticket scontati per residenti della zona rossa

Area C Milano: quaranta accessi gratis e ticket scontati per residenti della zona rossa

I cittadini milanesi che vivono nella Cerchia dei Bastioni sono quasi 80

da in Area C Milano, Blocco traffico
Ultimo aggiornamento:

    area c milano residenti ingressi gratis

    I cittadini milanesi che vivono all’interno della Cerchia dei Bastioni sono quasi 80.000. Tutti, da lunedì prossimo, nei giorni feriali dalle 7.30 alle 19.30, dovranno pagare il pedaggio Area C, che ha preso il posto dell’Ecopass, quando passano sotto i varchi dei Bastioni per entrare nella zona del centro di Milano. Per loro però sono state concesse alcune agevolazioni.

    Ingressi gratuiti per i residenti
    Agli abitanti nella Cerchia sono riservati 40 ingressi gratis all’anno. Una volta terminati, ogni passaggio successivo costerà 2 euro invece dei 5 euro che vengono chiesti agli altri. Un’agevolazione della quale solo nel 2012, potranno usufruire anche i residenti che hanno un diesel Euro 3 senza filtro antiparticolato, categoria di auto che è stata bandita dal centro per gli altri. La deroga non vale per gli Euro 0, 1 e 2 e per i benzina Euro 0. Ogni accesso è valido per l’intera giornata, indipendentemente dai passaggi sotto i varchi. I 40 ingressi gratuiti sono associati alla persona e a una sola auto.

    Domiciliati equiparati ai residenti
    I domiciliati nella Cerchia dei Bastioni sono considerati come i residenti. Sia chi è proprietario della casa ma anche chi è titolare di un contratto di affitto registrato per uso abitativo con utenze domestiche intestate. Delle stesse agevolazioni potranno godere anche militari e poliziotti che sono domiciliati nelle caserme in centro. Mentre è escluso chi ha uno studio professionale o una società dentro la Cerchia. Per loro, ma solo se i mezzi usati rientrano in quelli di servizio, potranno esserci gli sconti per i veicoli commerciali. Per quello che riguarda invece chi è proprietario di box e i parcheggi, questi vengono assimilati ai residenti, pur vivendo fuori dalla Cerchia.

    Il Comune invita a segnalare il problema per trovare una soluzione.

    Come registrarsi
    Per accedere a tutte le agevolazioni, i residenti e gli assimilati devono registrarsi nei database del Comune, a partire da lunedì mattina e fino al 17 marzo. Due mesi di tempo in cui è possibile anche mettersi in regola con i pagamenti degli agli accessi effettuati. La registrazione si può effettuare sul sito di Area C all’indirizzo www.areac.it, al call center 800.437.437 o negli uffici dell’ex Cobianchi di piazza Duomo 19/A aperti dal lunedì al venerdì 9-12.30 e 14-16.30. Per sbrigare la pratica si deve presentare il codice fiscale, a cui verranno associate una patente e una targa dell’auto di proprietà o in uso esclusivo. In questo caso entro 15 giorni bisognerà presentare anche la copia del contratto di leasing o di noleggio, oppure un modulo specifico se l’auto è di un parente. Ai domiciliati senza residenza servirà anche una copia della patente, del rogito o del contratto d’affitto e delle bollette. Al momento della registrazione viene rilasciato un pin che verrà attivato. Un codice che potrà essere ricaricato successivamente anche su internet, al call center e agli sportelli di Intesa Sanpaolo.

    Calcolo degli ingressi
    Per sapere quanti ingressi sono stati effettuati, al quarantesimo accesso registrato sarà il sistema di Area C a inviare automaticamente un sms sul numero rilasciato alla registrazione per avvisare che i bonus gratuiti si sono esauriti.

    Clicca qui per sapere tutto su Area C.

    606

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Area C MilanoBlocco traffico
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI