NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ariel Atom, l’evoluzione dell’auto elettrica

Ariel Atom, l’evoluzione dell’auto elettrica
da in Auto Elettriche, Auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    Ariel Atom

    Chi ancora pensava che auto elettrica è sinonimo di tranquilla, persino noiosa vetturetta da lente passeggiate a passo di lumaca, dovrà fare i conti con quanto la tecnologia è stata in grado di elargirci, un esempio, l’anteprima della nuovissima Ariel Atom.

    Una vettura che, a dispetto delle forme, non è una monoposto, innanzitutto, quanto invece, una comoda biposto, voluta tenacemente da un modesto costruttore inglese con grandi ambiziosi progetti lì,lì da realizzare a breve.

    Con la lungimiranza e soprattutto la metodica pazienza di stile anglosassone, il costruttore si è avvalso anche di un fornitore di batterie ad altissima capacità; il risultato, Ariel Atom è capace di prestazioni da favola che nulla hanno da invidiare alle auto a benzina, in solissimi 3 secondi, infatti, copre il tempo per balzare da 0 a 100 orari e raggiunge la ragguardevolissima velocità massima di 250 chilometri all’ora.

    Purtroppo Atom mostra anche il suo rovescio della medaglia, visto che, guidata sfruttando appieno le sue massime prestazioni, è capace di “lasciarvi a piedi” dopo qualche centinaio di chilometri, ma se invece è condotta sfruttando solo una parte delle sue potenzialità, ovvero a velocità da crociera, riesce a percorrere, tutta d’un fiato, fino a 250 chilometri o qualcosina in più….

    Se vi accontentate è vostra!

    231

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheAuto nuove
    PIÙ POPOLARI