Assicurazione auto attenti alle Esclusioni!

da , il

    Contratto di Assicurazione

    Sempre più pericoloso guidare in stato di ebbrezza, infatti, oltre al rischio, gravissimo, di restare coinvolti in un incidente, qualora questo si verifichi e le Forze dell’Ordine accertino lo stato di ebbrezza del guidatore, la Compagnia di assicurazione potrebbe lasciare scoperto l’assicurato!

    A sancirlo la stessa polizza alla voce “Esclusioni” e, nello specifico, in caso di sinistro, la Compagnia risarcirà il danno, rivalendosi, tuttavia, su colui che ne ha provocato l’incidente e…. son dolori!

    Attenzione, dunque, alle esclusioni di polizza, presenti in contratto e per nulla diligentemente letti dal contraente in fase di sottoscrizione.

    Vengono infatti escluse le coperture derivanti da partecipazione a gare automobilistiche con l’auto, guida di soggetti sprovvisti di patente, danni a passeggeri se il trasporto viene effettuato fuori dai limiti previsti nella carta di circolazione, guida in stato di ebbrezza, guida con patente scaduta.

    Poiché ne esistono delle altre, mentre qualcuna, in particolare, potrebbe non essere prevista da qualche Compagnia in particolare, vi suggeriamo sempre di leggere bene ciò che andrete a firmare, facendo apportare eventuali modifiche a vostro favore, accollandovi, se è il caso, qualche piccolo sovrappremio in più…. mal che vada, ne varrà sempre la pena!