Assicurazione Auto: attenzione alle polizze “limitate”

Assicurazione Auto: attenzione alle polizze “limitate”

Vanno bene gli sconti sulle polizze auto, ma attenzione a non esagerare, spesso tanti sconti nascondono clausole che possono rivolgersi come un boomerang nei confronti di chi sottoscrive il contratto

da in Assicurazione auto, Incidenti Auto
Ultimo aggiornamento:

    cid

    Facciamo luce su una delle condizioni in cui, in tempi di crisi economica come non mai, è possibile imbattersi nel momento in cui si firmi una polizza RCA Auto, allettati, magari, dal risparmio nei confronti di quello che è un vero e proprio capitolo di spesa tutt’altro che indifferente; il costo della polizza auto.

    Gli sconti che possono giungere anche fino al 20% considerano la possibilità di optare per una clausola riguardante la “guida limitata “; ma cosa realmente accade quando succede un sinistro e ci siamo dimenticati della clausola magari firmata anni prima al momento di sottoscrivere il contrattto?

    Dipende da cosa abbiamo accettato, se, ad esempio, abbiamo sottoscritto una polizza “limitata “ nella forma a “ RCA Esperta”, ovvero abbiamo deciso con la compagnia di assicurazione che a guidare l’auto oltre noi sia una qualsiasi altra persona definita “esperta”, ovvero che abbia più di 26 anni d’età e la patente da almeno cinque anni, avremmo risparmiato il 10% sul costo della polizza, ma se alla guida a causare un sinistro v’era una persona con caratteristiche diverse da quelle indicate nel contratto, l’assicurazione paga i danni ma esercita la cosiddetta “rivalsa”, un famigerato strumento che nello specifico significa richiedere all’assicurato il rimborso di quei danni fino a 5.000 euro e non è certo una cosa da niente.

    Se poi al momento della sottoscrizione avessimo voluto risparmiare di più, fino al 20%, nel caso avessimo disposto con l’assicurazione la RCA Esclusiva, ovvero che a guidare dobbiamo essere soltanto noi, laddove a guidare fosse una persona diversa che causa un incidente la rivalsa sarà sempre di 5.000 euro con le caratteristiche di cui sopra.


    A questo punto una riflessione, val la pena di rischiare di dimenticare ciò che si è firmato allettati da uno sconto e pagare, domani, chissà, un prezzo tanto elevato?

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoIncidenti Auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI