NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Assicurazioni Auto: boom di polizze on line

Assicurazioni Auto: boom di polizze on line

Ma è interessante osservare il mercato che si rivolge alla polizza on line, che sfata la possibile tendenza di chi, ben conscio che mediamente una polizza stipulata sul web costa meno,è portato a credere che la copertura sia prescelta da proprietari di auto di scarso valore commerciale

da in Assicurazione auto, Mercato Auto
Ultimo aggiornamento:

    Autoscontro

    Sotto la lente d’ingrandimento degli osservatori del fenomeno stavolta è finita la polizza assicurativa on line, un servizio che da un decennio circa pare non subire crisi, nonostante la situazione economica del Paese e che, forse, proprio per questo, stante il minor costo delle polizze on line, sta vivendo un periodo di grande floridezza.

    Ma è interessante osservare il mercato che si rivolge alla polizza on line, che sfata la possibile tendenza di chi, ben conscio che mediamente una polizza stipulata sul web costa meno,è portato a credere che la copertura sia prescelta da proprietari di auto di scarso valore commerciale partendo dal presupposto che ciò possa indicare una scarsa adeguatezza di mezzi finanziari di questi sottoscrittori; sbagliato! Le polizze on line sono prescelte da assicurati che guidano auto per lo più nuove.

    Sono le cifre a confermarcelo, secondo i dati emanati da Assicurazione.it, l’inedito price comparison assicurativo che monitorizza i preventivi RC relativamente ad auto e moto di non meno di 12 compagnie assicurative italiane, chi naviga su Internet alla ricerca della polizza che più si avvicina alle sue esigenze, lo fa per assicurare auto che hanno una vita media di tre anni e mezzo.

    Secondo Alberto Genovese, CEO di Assicurazione.it, “Il dato è piuttosto importante, perché parla di un utente molto attento e sfata il mito che a rivolgersi alla Rete per la propria polizza sia un guidatore di basso profilo e che guida veicoli di scarso valore”. Il dato comunicato oggi è ancora più sorprendente se si considera che l’età media delle auto italiane è più che doppia (7,5 anni).

    E’ interessante a questo punto assistere allo spaccato italiano per quanto riguarda le regioni del nostro Paese dove si ricorre maggiormente alle coperture assicurative on line e da dove rileviamo che le auto con minori anni sul groppone e assicurate con tale sistema si trovano in Liguria, in Piemonte e nel Lazio, quelle più “adulte” (comunque molto al di sotto della media nazionale) nelle Marche, nella Valle d’Aosta e in Sardegna.

    Un mercato importante e in continua crescita è dunque il settore assicurativo RC Auto, coi suoi 44 milioni di contratti stipulati ogni anno e con un valore di ben 33 miliardi di euro dove Assicurazione.it, nonostante i pochi mesi di vita, è già riuscito ad imporsi forte dei suoi 2.000 preventivi al giorno, a tutto vantaggio degli assicurati, se solo si pensi che il risparmio cui vanno incontro i sottoscrittori delle polizze ammonta a non meno di 500 euro.

    Ma numeri e relativi risparmi a parte, a caratterizzare la bontà dell’offerta di Assicurazione.it, è la praticità dell’uso del prodotto che con un solo click non solo fornisce il preventivo base ma, fatto inedito in Italia, fornisce tutte le coperture aggiuntive al contratto base.

    Assicurazione.it inizia la sua attività nel Giugno 2008 e riscuote, in pochi mesi di vita, un notevole gradimento. Lo confermano i dati rilevati fino ad ora. Sono infatti 10.000 i navigatori che ogni giorno vanno sul sito e questo successo lo rende anche un ottimo osservatorio delle dinamiche di mercato.

    562

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoMercato Auto
    PIÙ POPOLARI