Motor Show Bologna 2016

Assicurazioni auto, più truffe in Campania

Assicurazioni auto, più truffe in Campania

Le compagnie assicurative subiscono delle truffe principalmente in Campania

da in Assicurazione auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    logo

    Le compagnie assicurative sono sempre oggetto di truffe. Alcuni automobilisti inventano dei sinistri, altri stampano dei contrassegni falsificati, altri ancora non sono nemmeno assicurati. Tutte queste tipologie non sono altro che truffe alle assicurazioni, che ammontano a circa 15 miliardi di euro all’anno. Le statistiche effettuate, per studiare il fenomeno in Italia, vedono una distribuzione del fenomeno spalmato su tutto il territorio nazionale. La prima regione d’Italia ad essere bersagliata dagli illeciti è la Campania, con quasi il 12% dei raggiri assicurativi.

    Il che significa che ogni 100 polizze contrattuali stipulate, ci sono almeno 12 truffe. Al secondo posto, la regione che opera dei raggiri alle compagnie assicurative è la Puglia, con il 7,4% delle truffe.

    Segue la regione Calabria col 4%. Si tratta di percentuali alte, se si pensa che la media nazionale dei raggiri alle assicurazioni tocca il 2,5%.

    Oltre ai casi suddetti, si verifica di solito, dopo un falso sinistro, anche una richiesta di danni per infortunio: il colpo di frusta al collo avviene spesso, quasi dopo ogni tamponamento. I casi, tuttavia, non si concentrano solo sulle regioni del meridione d’Italia. All’interno della statistica compaiono anche regioni del nord, come il Friuli, seguito da Umbria, Toscana e Veneto. La conseguenza delle truffe alle compagnie assicurative, calcolate sotto tutti i punti di vista, comporta un aumento dei premi contrattuali.

    Infatti, secondo l’ANIA, l’Associazione Nazionale delle Imprese Assicurative, la percentuale di aumento del costo dei premi varia fra il 5% e l’8%, il che non fa altro che portare il costo medio della polizza RC auto fino al doppio della media europea: 407 euro contro i 230 euro che si registra nel resto del continente europeo.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoMondo auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI