Assicurazioni: stanno male anche i motociclisti

Assicurazioni: stanno male anche i motociclisti

Assicurazioni: stanno male anche i motociclisti, nel senso che anche loro, purtroppo, sono costretti ad assicurare il loro mezzo a due ruote a prezzi a dir poco assurdi la maggior parte delle volte

da in Assicurazione auto, Associazioni Consumatori
Ultimo aggiornamento:

    Assicurazione moto

    Tranquilli automobilisti da adesso in poi non siamo più soli, a sbraitare contro il caro polizze si uniscono anche i motociclisti.

    Questo emerge dai dati che denunciano le Associazioni dei Consumatori a proposito dell’aumento spropositato del costo dei premi assicurativi relativamente alle due ruote, aumentate, addirittura, a dire delle Associazioni, del 71% solo a Bologna e senza scomodare il capoluogo emiliano, interessante osservare che in altre città italiane non si sta di certo meglio, se solo si osserva che a Firenze i premi son cresciuti del 45%, del 34% a Roma, del 22% a Milano.

    E a subire maggiormente i rincari per le moto sono le donne al…. Manubrio, evidentemente meno rassicuranti per le Compagnie, soprattutto quando la moto condotta è di grossa cilindrata e per le città, Napoli è la più cara anche in quest’ambito al punto che dei sei profili di assicurati tutti pagano più che in ogni altra città d’Italia si pensi ai 608 Euro per un 30enne che assicuri uno scooter ai 1258 Euro necessari ad una donna di trent’anni proprietaria di Ducati Hypermotard. Ma assicurare la moto, rileva il mensile di Editoriale Domus, costa caro anche a Palermo, Bari, Taranto e Reggio Calabria.

    Per il 30enne, impiegato con laurea, che debba assicurare una Yamaha T-Max 500, il profilo più conveniente si riscontra invece nelle città di Agrigento (223 Euro), Modena (243 Euro), Reggio Emilia (233 Euro), Siena (203 Euro) e Salerno (365 Euro).

    Eppure per l’Isvap l’aumento è stato solo dell’8%….. contenti loro!

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoAssociazioni Consumatori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI