Aston Martin DB9: novità per il modello 2011

Aston Martin ha annunciato una serie di modifiche estetiche e tecniche per la gamma Aston Martin DB9, sia per quanto riguarda il modello coupé che la versione cabrio Aston Martin Volante

da , il

    Aston Martin DB9: novità per il modello 2011

    Il modello 2011 della Aston Martin DB9 presenterà una serie di modifiche da tutti i punti di vista: estetiche, tecniche e di equipaggiamento. La produzione di questa nuova versione della supercar inglese introdotta nel 2003 è già in corso. Sarà disponibile sia per quanto riguarda la coupé che la variante cabrio Aston Martin Volante. Questi interventi rappresentano le modifiche più rilevanti dal lancio dell’auto. La casa costruttrice ha inoltre annunciato che un restyling simile riguarderà anche la Aston Martin DBS.

    Prima di parlare del design, soffermiamoci sui motori. Sotto il cofano si trova il maestoso 6.0 V12 da 470cv abbinato o al cambio automatico Touchtronic, o alla trasmissione manuale. L’accelerazione da 0 a 100 km/h della DB9 impiega circa 4,6 secondi, e la velocità massima è da brividi: 306 km/h.

    Esteticamente i progettisti dell’azienda britannica hanno mantenuto le linee ed il look generale di questa auto dall’indubbia bellezza. In particolare possiamo notare il paraurti anteriore rinnovato, una nuova griglia del radiatore ed altri dettagli del muso come nella presa d’aria inferiore. Pinze dei freni argentate, cerchi in lega da 20” e brillanti fari posteriori completano il restyling.

    Infine, per quanto riguarda gli aspetti tecnici troviamo di serie il nuovo sistema ADS (Adaptive Damping System), che migliora l’esperienza di guida e la maneggevolezza dell’auto, ed un dispositivo di monitoraggio della pressione degli pneumatici. La dotazione tecnologica comprende connettività Bluetooth ed un impianto stereo Bang&Olufsen. I prezzi partono da 122.445 sterline (150.000 Euro) per la coupé e 131.445 sterline (161.000 Euro) per la Volante.