Aston Martin Rapide: il video

Vero è che quando parliamo del segmento di appartenenza di Aston Martin il passo è breve per scorgere la concorrenza agguerrita di altri marchi, ma parlando di Aston Martin Rapide è davvero difficile poter avere dubbi fra questa vettura e altri pur se prestigiosi competitors che si frappongono al cammino della Rapide

da , il

    La vedremo dal vivo il prossimo anno ma tutto è pronto per poter cominciare ad apprezzare la Aston Martin Rapide, la sportiva, aggressiva vettura che mantiene inalterato lo smalto delle vetture inglesi, pur avendo perso da tempo le proprie origini.

    Vero è che quando parliamo del segmento di appartenenza di Aston Martin il passo è breve per scorgere la concorrenza agguerrita di altri marchi, ma parlando di Aston Martin Rapide è davvero difficile poter avere dubbi fra questa vettura e altri pur se prestigiosi competitors che si frappongono al cammino della Rapide.

    Aston Martin Rapide

    Dal punto di vista del design l?Aston Martin incarna tutta l?eleganza mista a quella sportività che in auto del genere divengono gli elementi centrali di un successo annunciato, quello che avrà questa deliziosa ed esclusiva vettura. Una raffinatezza che comincia all?esterno, guardando l?andamento delle linee della dell?auto e si esaurisce all?interno dove gli ambienti sono impeccabili, non solo eleganti ed al massimo della raffinatezza, ma comodi, confortevoli e versatili come si addice ad una supercar del genere e dove il confort è il primo irrinunciabile valore aggiunto che in queste auto non deve mai mancare, così come coesistono chicche importanti come quelle derivanti dall?apertura delle portiere ad ali di cigno.

    Aston Martin Rapide, interni

    Per quanto concerne i motori ricordiamo il 12 cilindri da 6,0 litri di cilindrata in grado di sprigionare la potenza dei 470 cavalli accoppiato al cambio automatico Touchtronic per un?auto esclusiva in tutto, anche in fatto di prezzi, visto che costa intorno ai 100 mila euro.