Aston Martin V12 Vantage Roadster, edizione limitata in 101 esemplari [FOTO]

Aston Martin V12 Vantage Roadster, edizione limitata in 101 esemplari [FOTO]
da in Aston Martin, Aston Martin Vantage, Auto 2013, Auto Edizione Limitata, Auto sportive, Cabrio e spider, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Aston Martin V12 Vantage Roadster, frontale

    Fino a oggi il 101 era il numero dei dalmata della celeberrima “Carica dei 101″. Adesso ci pensa Aston Martin a un nuovo abbinamento con un oggetto dei desideri per intenditori. La Aston Martin V12 Vantage Roadster è stata svelata nelle sue forme definitive: la produzione inizierà a fine anno e durerà appena 9 mesi, il tempo per costruirne 101 e poi fermarsi.
    Interpreta al meglio il concetto di roadster inglese Aston Martin con la Vantage, riportando indietro la lancetta del tempo, come si scorge da un dettaglio tecnico non secondario: il cambio. Abituati ai cambi robotizzati, doppia frizione, automatici, tutto purché espressione massima della prestazione, ci siamo quasi dimenticati il fascino della leva ad H e della frizione.

    La Aston Martin V12 Vantage Roadster ripropone un sei marce manuale abbinato al motore dodici cilindri a V da 6 litri e quasi 520 cavalli. Le prestazioni sono un dettaglio trascurabile, perché i 305 km/h ci sono, è vero, ma il cliente della Vantage Roadster cerca probabilmente altro.
    Anzitutto una linea che rasenta la perfezione in qualunque configurazione la si guardi: scoperta, chiusa, la Vantage Roadster è la classica Aston Martin.

    Aston Martin V12 Vantage Roadster, interni

    Tanti i dettagli in fibra di carbonio, a partire dai gusci degli specchietti, dalla zona inferiore del paraurti anteriore, per proseguire fino agli inserti tra carrozzeria e gruppi ottici posteriori e il diffusore appena accennato, con un profilo in tinta che spezza il tema full-carbon.

    La versione scoperta della Vantage V12 avrà sospensioni riviste rispetto alla coupé, mentre l’operazione di alleggerimento – necessaria visti gli interventi che si accompagnano alla rimozione del tetto per irrigidire il telaio – ha portato all’adozione di pannelli diversi per il bagagliaio e lo spoiler.
    Gli interni sono caratterizzati dalla leva del cambio tradizionale, alla base della console centrale che ospita i pulsanti in vetro anziché in plastica. Ampio impiego di carbonio, che può estendersi ulteriormente con pacchetti opzionali.

    Aston Martin V12 Vantage Roadster, posteriore

    La carrozzeria nella zona dietro ai sedili si fa notare per le due protuberanze che nascondono i roll-bar: disposte separate l’una dall’altra lasciano spazio alla carrozzeria in tinta.
    I prezzi della Aston Martin V12 Vantage Roadster dovrebbero aggirarsi al di sotto dei 200 mila euro, con indiscrezioni ancora tutte confermare che parlano di 180 mila euro.

    Aston Martin V12 Vantage Roadster, scarichi

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston MartinAston Martin VantageAuto 2013Auto Edizione LimitataAuto sportiveCabrio e spiderSupercar

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI