Aston Martin V8 Vantage

Aston Martin V8 Vantage

Avvistata l'Aston Martin V8 Vantage in versione cabriolet

da in Aston Martin, Auto nuove, Cabrio e spider
Ultimo aggiornamento:

    Aston Martin V8 Volante

    Come da tradizione della casa britannica tutte le Aston Martin diventano “convertible”, ovvero da un modello ne viene realizzata la versione cabriolet. Nell’attuale gamma mancava una scoperta e a quanto pare si è provveduto in tal senso, le immagini, del resto, lo testimonierebbero, ritraendo, fra una canuffatura e un’altra, la versione scoperta della V8 Vantage, che potrebbe chiamarsi Volante, come era per la DB7.

    Fedelissimi alla tradizione, come solo gli inglesi sanno essere, anche se l’azienda è passata da più di dieci anni in mano ai “cugini” americani di Ford, la Volante condivide con la coupè la meccanica e buona parte della carrozzeria. Non che questo sia un male, visto che la V8 Vantage è davvero molto bella.

    Rimangono, oltre alla linea generale della carrozzeria anche i dettagli come i gruppi ottici anteriori e posteriori e gli sfoghi d’aria dietro alle ruote anteriori. A cambiare, com’è facilmente intuibile, è la struttura dalla linea di cintura in su che vedrà un tetto in tela.

    Quello che non si vede e non si vedrà è l’irrigidimento del telaio che è stato introdotto per far fronte alla perdita di resistenza a torsione dovuta alla mancanza dei montanti e del tetto.

    Il motore sarà, fortunatamente, il medesimo della Vantage, ovvero il V8 di 4,3 litri con quattro valvole per cilindro (per totale di 32) forte di 380 cavalli, abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti e alla trazione posteriore.

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston MartinAuto nuoveCabrio e spider
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI