Aston Martin Vantage GT4, pronta per le gare

L'Aston Martin Vantage GT4 è pronta per le competizioni

da , il

    aston martin vantage gt4

    La Aston Martin è pronta per la stagione agonistica 2011. Il suo modello di punta è la Vantage GT4, un’auto sportiva degna della migliore tradizione inglese. Il modello in questione è derivato dalla Vantage V8 di serie, ma irrobustita per le competizioni. L’Aston Martin Vantage GT4 dovrà confermare tutto ciò che ha fatto di buono: dalla 24 ore di Dubai, alla 24 ore del Nurburgring, fino alla European GT Cup. La volontà degli ingegneri inglesi, dunque, è quella di tenere un alto livello di competitività, tale da confermarsi rivali storici di Bentley oppure di Porsche.

    Proprio in questo periodo, durante il quale la casa Aston Martin pare debba avvicinarsi al gruppo industriale della Mercedes. Sembra che la casa della stella d’argento sia intenzionata ad inglobare un marchio prestigioso come quello di Aston Martin, appunto. Della vettura inglese, infatti, ciò di cui andare fieri è la qualità della costruzione del corpo vettura, con un telaio in alluminio che contraddistingue un ottimo lavoro di costruzione.

    aston martin vantage gt4 motore

    Poi l’ottima motorizzazione dell’auto, con un propulsore V8 di 4,7 litri che eroga una potenza di 430 cavalli. In aggiunta, la GT4 contempla un profilo aerodinamico rivisto, con uno spoiler anteriore ridisegnato ed un estrattore posteriore realizzato in fibra di carbonio.

    aston martin vantage gt4 retro

    La carrozzeria, grazie ai diversi interventi risolutori, scende di peso e risparmia addirittura qualcosa come 300 kg, rispetto alla vettura di serie. Completano la vettura in assetto corsa anche il nuovo sistema ABS, il controllo della trazione, sviluppato da Bosch, in modo tale che la risposta sia sempre pronta sul’asciutto così come sul bagnato.