Motor Show Bologna 2016

Audi A3 e-tron, prezzo dell’ibrida plug-in: meno di 40 mila euro [FOTO]

Audi A3 e-tron, prezzo dell’ibrida plug-in: meno di 40 mila euro [FOTO]

L'Audi A3 e-tron arriverà sul mercato italiano a metà novembre

da in Audi, Audi A3, Auto 2014, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Berline
Ultimo aggiornamento:

    Sarà la risposta in grado di minacciare il feudo giapponese? La Audi A3 Sportback e-tron arriva in un segmento già esplorato dalla concorrenza nipponica e del tutto nuovo per i tedeschi.
    Ma come consuetudine, l’esordio si annuncia ai massimi livelli. Dovrebbe costare meno di 40 mila euro la ibrida-plug in di segmento C premium, quando arriverà sul mercato italiano a novembre (prevendita da metà luglio; ndr). Decisamente più costosa di qualunque altra versione attualmente a listino della A3 Sportback, la e-tron andrebbe a inserirsi là dove l’alternativa è la Citroen DS5 Hybrid.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA AGOSTO 2016

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA AGOSTO 2016

    D’accordo, altre misure per la francese, ma a vantaggio della tedesca c’è uno schema tecnico più pregiato, con le sospensioni Multilink ad esempio, al posto del ponte torcente.
    La rivale d’elezione è quella Lexus CT 200h che poco successo ha riscosso sul mercato, rispetto alla quale andrebbe a pareggiare la versione top di gamma Luxury, potendo contare, però, su uno stile decisamente più avvincente e un motore benzina più piccolo e con maggior coppia rispetto al 1.8 aspirato a Ciclo Atkinson.

    Quanto ai tempi di ricarica delle batterie da 8.8 kwh, basteranno 3 ore e 45 minuti da una comune presa elettrica, mentre da una presa industriale basteranno 2 ore e 50 minuti.

    L’anteprima a Ginevra 2013

    Si è mostrata per la prima volta in pubblico al Salone di Ginevra, la Audi A3 Sportback e-tron, originale per quella presenza del motore elettrico abbinato al Tfsi 1.4 litri. Quando i due propulsori lavorano contemporaneamente, la potenza sviluppata è di ben 204 cavalli (150 kW), mentre la coppia motrice si attesta su un valore di 350 Nm. Non è difficile immaginare le prestazioni: la casa dei Quattro Anelli dichiara un’accelerazione da fermo fino ai 100 km/h in 7,6 secondi, unita ad una velocità massima di 222 km/h, numeri che in modalità elettrica diventano di 4″9 in accelerazione (0-60 km/h) e 130 orari autolimitati.

    Grazie all’impiego di un motore elettrico, l’Audi A3 e-tron può percorrere 100 km con appena 1,5 litri di benzina, emettendo solo 35 g/km di anidride carbonica. L’autonomia in modalità elettrica sarà di 50 chilometri, mentre nel complesso si potranno percorrere fino a 900 chilometri. Esteticamente, invece, la possiamo riconoscere per i gruppi ottici full LED, la calandra single frame a listelli cromati orizzontali e per il paraurti specifico, il tutto all’anteriore.

    La presenza delle batterie agli ioni di litio riduce la capacità del bagagliaio fino a 280 litri, dagli originari 380. In pratica assicura lo stesso spazio delle versioni bifuel a metano.

    Scheda tecnica

    Sotto alla carrozzeria troviamo un sistema ibrido plug-in, che prevede un propulsore termico da 1.4 litri TFSI turbo benzina, che da solo può sviluppare 150 cavalli (110 kW), collegato al più compatto motore elettrico tramite una frizione. Quest’ultima unità sviluppa 75 kW, equivalenti a circa 102 CV. Il motore elettrico è stato inglobato all’interno del cambio S Tronic, un doppia frizione 6 marce di nuova generazione con sei marce, che trasferisce la potenza alle ruote dell’asse anteriore. Nell’utilizzo ibrido, ai bassi giri l’A3 fa affidamento sull’unità elettrica che spinge bene fino ai 2.000 giri, mentre è tra i 1.750 ed i 4.000 giri al minuto che il 1.4 TFSI fa del suo meglio.

    Audi A3 e-tron motore

    La marcia può essere effettuata sia con il solo motore a combustione, che con il solo motore elettrico, oppure si può viaggiare in modalità ibrida. I due propulsori vengono attivati contemporaneamente solo quando il conducente lo desidera (“fase di boost”). Per aumentare l’efficienza e ridurre gli sprechi, quando poi il piede viene tolto dall’acceleratore, i due motori vengono temporaneamente disattivati (“fase di veleggio“), in modo da limitare l’inerzia derivante dalla coppia frenante del propulsore.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA AGOSTO 2016

    675

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A3Auto 2014Auto EcologicheAuto IbrideBerline

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI