Salone di Parigi 2016

Audi A3 restyling 2016: i prezzi. Novità il motore 1.0 TFSI [FOTO]

Audi A3 restyling 2016: i prezzi. Novità il motore 1.0 TFSI [FOTO]

Aggiornamento allo stile, con nuovi fari anteriori e sistemi di assistenza alla guida

da in Audi, Audi A3, Auto 2016, Auto nuove, Berline, Restyling
Ultimo aggiornamento:

    E’ il momento di darsi una rinfrescata al look e introdurre un nuovo motore, in casa Audi A3. Il restyling 2016 interessa tutte le varianti di carrozzeria della media tedesca e porta un frontale decisamente rivisto. I gruppi ottici sono adesso con tecnologia Xenon di serie, ma soprattutto adottano le forme portate al debutto con Audi A4. A richiesta si potranno avere proiettori a led o led Matrix. Diversa anche la calandra, che si fa un po’ più larga e rivede gli spigoli, accompagnandosi a un paraurti dal disegno modificato e quasi con una sottolineatura del single frame in basso.

    Quattro nuove tinte di carrozzeria disponibili, sono il blu Cosmo, grigio Nano, rosso Tango e giallo Vegas. Al posteriore, interessante rivisitazione del paraurti, reso più sportivo con un inserto in plastica scura a contrasto con la carrozzeria.
    Ben più sostanziale è la proposta del motore turbo benzina 1.0 Tfsi 3 cilindri, una prima assoluta per la gamma Audi A3. Eroga 115 cavalli e 200 Nm di coppia massima, a fronte di un peso davvero ridotto, dichiarato in 1.150 kg. Rimpiazza il quattro cilindri 1.2 litri, esprimendo 5 cavalli in più e 25 Nm di coppia aggiuntivi.

    La gamma di motorizzazioni conferma l’alternativa 1.4 con disattivazione dei cilindri, da 150 cavalli e 250 Nm di coppia, mentre il 2.0 Tfsi da 190 cavalli e 320 Nm sostituisce l’1.8 Tfsi da 180 cavalli. Cambio S-Tronic 7 marce di serie per il 2 litri, non più con frizione a secco ma a bagno d’olio. Le alternative ibrida elettrica Audi A3 e-tron e bifuel a metano g-tron non subiscono interventi tecnici di sorta, così come il turbodiesel 1.6 Tdi 110 cavalli, offerto con trasmissione manuale 6 marce o doppia frizione S-Tronic, e il 2.0 Tdi 150 o 184 cavalli, entrambi con 380 Nm di coppia massima.

    La massima espressione sportiva si raggiunge con Audi S3, migliorata nelle prestazioni grazie 310 cavalli (10 in più) e 400 Nm di coppia massima (20 in più). Le alternative per rendere l’assetto delle altre Audi A3 più rigido passano dal ribassamento di 15 millimetri optional all’assetto S-Line, ribassato di 25 millimetri.

    Tante migliorìe introdotte anche sui sistemi di assistenza alla guida e la multimedialità. Si comincia con l’Audi Virtual Cockpit da 12,3 pollici offerto a richiesta, proseguendo con il sistema di assistenza nella marcia nel traffico, abbinato a richiesta al cambio S-Tronic e capace di arrestare e far ripartire l’auto nella marcia in colonna, prendendo per brevi istanti anche il controllo dello sterzo, a una velocità massima di 65 km/h e con una buona segnaletica orizzontale. Sempre a richiesta sarà possibile avere l’assistente al traffico trasversale e l’Emergency Assist, che rileva eventuali problemi al guidatore, dalla mancanza di “risposta” agli avvisi lanciati e arresta l’auto autonomamente.

    A bordo, di serie è presente la radio MMI con schermo 7 pollici, optional, invece, l’Audi Connect, che permette di avere le funzioni di Google Street View e Google Earth integrate, insieme al MMI Touch. Sistema di ricarica induttiva e collegamento dello smartphone all’antenna esterna fanno parte dei plus ricavati nel bracciolo centrale.
    La prevendita del nuovo modello ristilizzato inizierà a maggio, le prime consegne dopo l’estate.

    La gamma di Audi A3 ristilizzata offre sin dall’allestimento base i cerchi in lega da 16 pollici, i fari anteriori Xenon, il volante multifunzione e lo schermo MMI da 7 pollici. Inoltre, clima manuale, Audi Drive Select, bluetooth, MMI radio plus e specchietti regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente.

    Al lancio sul mercato saranno disponibili le seguenti motorizzazioni di Audi A3 Sportback:

    1.4 TFSI COD 150 cavalli – da 28.000 euro (+2.200 per cambio S-Tronic)

    1.6 TDI 110 cavalli – da 27.800 euro in allestimento Sport o Design (+600 euro per cambio S-Tronic)
    2.0 TDI 150 cavalli – da 29.900 euro (+2.200 euro per cambio S-Tronic)
    2.0 TDI 150 cavalli quattro – da 31.900 euro

    La gamma di Audi A3 tre porte costa 850 euro meno della Sportback, mentre la tre volumi quattro porte, ha un listino più caro di 1.300 euro rispetto alle cifre sopra indicate. Per la cabrio, ai prezzi della Sportback vanno aggiunti 7.650 euro. Dai prezzi di partenza si potranno integrare le dotazioni con i seguenti allestimenti, più ricchi.

    Versione Sport – 1.600 euro:

    • Cerchi in lega 7,5J x 17 con design a 5 razze Sport e pneumatici 225/50 R17
    • Griglie radiatore laterali Sport
    • Inserti in alluminio Mistral
    • Rivestimento dei sedili in tessuto Rally
    • Sedili sportivi
    • Terminali di scarico cromati
    • Sistema di informazioni conducente monocromatico

    Versione Design – 1.600 euro:

    • Cerchi in lega 7,5 J x 17 a 10 razze Design e pneumatici 225/50 R17
    • Griglie radiatore laterali Design
    • Inserti alle maniglie delle portiere cromati
    • Inserti look 3D-optik design
    • Modanature esterne in alluminio
    • Pacchetto luci abitacolo
    • Rivestimento dei sedili in tessuto Regata
    • Terminali di scarico cromati
    • Sistema di informazioni conducente monocromatico

    Versione Business (disponibile ora anche per 2.0 TDI) – 750 euro:

    • Pacchetto di navigazione
    • Regolatore di velocità
    • Sistema di ausilio al parcheggio con sensori posteriori

    Pacchetto Business Plus (opzione per Sport e Design) – 2.000 euro:

    • Pacchetto di navigazione
    • Regolatore di velocità
    • Sistema di ausilio al parcheggio plus
    • Clima comfort

    Pacchetto S line exterior:
    2.040 euro (per versione base e versione Business)
    1.795 euro (per versioni Sport e Design)

    • Paraurti anteriore e posteriore, griglie radiatore laterali e inserto del diffusore dal design sportivo
    • Griglia del radiatore in nero lucido
    • Inserto diffusore verniciato in grigio platino
    • Listelli sottoporta con inserti in alluminio e logo S line
    • Logo S line ai parafanghi anteriori
    • Spoiler al tetto S line
    • Terminali di scarico cromati (per versione base e business)

    Pacchetto S line (solo per versione Sport) – 2.065 euro:

    • Assetto sportivo S line
    • Logo S line ai parafanghi anteriori
    • Listelli sottoporta con inserti in alluminio e logo S line illuminato
    • Interni, cruscotto e cielo abitacolo di colore nero, con cuciture in contrasto sui rivestimenti dei sedili, volante sportivo in pelle e manichetta leva del cambio
    • Inserti S line in alluminio opaco spazzolato
    • Volante sportivo S line in pelle a 3 razze
    • Rivestimenti dei sedili in tessuto Sequenz/pelle tutti in nero con punzonatura S line negli schienali dei sedili anteriori
    • Pomello del cambio in pelle traforata nera
    • Cerchi in lega di alluminio a 5 razze parallele parzialmente lucidi, 7,5 J x 18 con pneumatici 225/40 R 18 92Y
    • Sedili sportivi anteriori
    • Pacchetto portaoggetti e vano bagagli
    • Pedaliera in look alluminio

    Pacchetto Audi design selection (solo per versione Design) – 2.155 euro:

    • Cerchi in lega di alluminio a razze multiple, parzialmente lucidi, 7,5 J x 18 con pneumatici 225/40 R 18 92Y
    • Pacchetto portaoggetti e vano bagagli (QE1)
    • Sedili sportivi anteriori
    • Listelli sottoporta con inserti in alluminio e illuminati (anteriori)
    • inserti decorativi in look 3D Drift illuminati
    • Rivestimenti dei sedili in tessuto Plenum/pelle, fascia centrale seduta e schienale in tessuto Plenum

    1102

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A3Auto 2016Auto nuoveBerlineRestyling Ultimo aggiornamento: Venerdì 02/09/2016 11:01

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI