Motor Show Bologna 2016

Audi A4 tuning: diventa ABT AS4 Avant [FOTO]

Audi A4 tuning: diventa ABT AS4 Avant [FOTO]
da in ABT, Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Audi, Audi A4, Auto 2013, Auto nuove, SW Station Wagon, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Il preparatore tedesco ABT ha rivolto le proprie attenzioni alla nuova Audi A4 restyling. Dal soft tuning dell’elaboratore nasce quindi la ABT AS4 Avant, che rispecchia al 100% i canoni stilistici del preparatore. A differenza di quanto accade molto spesso in tema di tuning, la Audi A4 della ABT mantiene una certa sobrietà, ma d’altro canto si fa più grintosa e sportiva, grazie al nuovo body kit. Il frontale prevede gruppi ottici allo xenon con luci diurne a LED, gli stessi delle normali Audi A4, abbinati ad un nuovo paraurti reso più aggressivo dallo splitter inferiore in tinta con la carrozzeria. La calandra single frame è completamente nera ed insieme alle altre prese d’aria crea un bel contrasto con la vernice bianca dell’esemplare nelle foto ufficiali. Nella vista laterale spiccano prima di tutto i grossi cerchi in lega leggera, da 19 o 20 pollici di diametro,con il tipico disegno ABT a turbina verniciati in grigio antracite.

    Ma la fiancata della nuova ABT AS4 Avant prevede anche altre modifiche.

    Sui parafanghi anteriori ci sono delle inedite feritoie, mentre nella parte inferiore ci sono delle minigonne in tinta con la carrozzeria. Molto aggressivo anche il posteriore, dove spiccano quattro terminali di scarico cromati (due per lato) all’interno di una fascia paraurti ridisegnata, con tanto di diffusore d’aria nella parte più bassa. Completano il tutto lo spoilerino sopra al lunotto posteriore ed i vetri oscurati. Anche se nelle foto ufficiali viene mostrata la versione Avant station wagon, lo stesso kit sarà disponibile anche per la Audi A4 in versione berlina a tre volumi.

    Come ogni elaborazione firmata ABT, però, anche quella su base Audi A4 non si limita alla sola estetica: la vettura della casa dei Quattro Anelli ha subito un leggero potenziamento dei motori. La ABT AS4 monta due motorizzazioni a gasolio: si parte con il 2.0 litri quattro cilindri in linea TDI da 205 cavalli (+ 28 CV) di potenza massima e 420 Nm (+ 40 Nm) di coppia, per arrivare al 3.0 litri V6 TDI che vanta ben 300 cavalli (+ 55 cavalli) ed una coppia motrice di 570 Nm (+ 70 Nm). La ABT ha anche previsto delle varianti a benzina: il 1.8 TFSI che passa da 170 a 211 cavalli ed il più potente 2.0 litri TFSI che vanta ora una potenza massima di ben 270 cavalli, in luogo dei tradizionali 211 CV.

    Ancora ignoto il prezzo del kit che trasforma la Audi A4 restyling in ABT AS4.

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABTAnteprima autoAnticipazioni AutoAudiAudi A4Auto 2013Auto nuoveSW Station WagonTuning

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI