Audi A5: edizione speciale per i 30 anni della trazione quattro

Audi ha deciso di celebrare i 30 anni della trazione integrale quattro con una serie di iniziative

da , il

    Audi quattro: logo geco

    Audi celebra i 30 anni della trazione quattro riprendendo come simbolo il famoso geco della campagna stampa Audi, e lanciando un’edizione speciale della Audi A5. A giugno inoltre parte la commercializzazione della versione sportiva Audi RS5. Era il 1980 quando al Salone di Ginevra la casa dei quattro anelli presentò la Audi quattro, la prima sportiva dotata di trazione integrale permanente. Denominata Ur-quattro (quattro originaria) rappresentò un evento destinato a cambiare la storia della Audi e dell’intero mercato automobilistico.

    La casa costruttrice tedesca, per sottolineare l’importanza del traguardo raggiunto, ha deciso di riutilizzare il geco che, fin dall’inizio, fu scelto come simbolo per evidenziare la grande tenuta di strada offerta dalla trazione quattro. Un parallelo con il passato, dunque, ma con lo sguardo sempre diretto verso il futuro.

    Il restyling in chiave moderna del marchio è accompagnato da un nuovo claim: “30 years of quattro”, che sarà utilizzato sia nelle campagne pubblicitarie che nelle iniziative sul web.

    Allo stesso modo sono stati preparati allestimenti speciali “30 years quattro edition” per tutte le versioni di Audi A5 Coupé eccetto S5 ed RS5. Questi modelli hanno cerchi in lega 9Jx19 a 5 razze con pneumatici sportivi 255/35 R19 e montano una serie di dispositivi tecnologici per rendere unica l’esperienza di guida. L’allestimento speciale costa 3100 Euro.

    Per quanto riguarda la Audi RS5, infine, la sportiva da 450cv è stata dotata di un innovativo differenziale centrale a corona dentata, capace di offrire prestazioni e sensazioni ancora più dinamiche ed emozionanti.