Salone di Parigi 2016

Audi A5 Sportback: altre caratteristiche tecniche

Audi A5 Sportback: altre caratteristiche tecniche

Il ricorso all’alluminio ha reso più leggera la vettura a tutto vantaggio del risparmio di carburante e relative emissioni di CO2, stesso materiale è stato utilizzato anche nelle sospensioni

da in Audi, Audi A5, Coupè, Navigatori Satellitari
Ultimo aggiornamento:

    Ogni occasione è buona per parlare della nuovissima Audi A5 Sportback, così come gradite potranno quanto mai essere ulteriori foto che ritraggono la nuova vettura di Ingolstadt.

    La prima novità per la Audi A5 Sportback sarà quella di presentarsi con Sistema Start&Stop ed in questo sarà la prima vettura Audi in questa gamma a beneficiare di tale accorgimento atto al risparmio di carburante e alla riduzione degli inquinanti. Così come da segnalare che la vettura sarà equipaggiata con motori tutti Euro 5 .

    La Audi A5 Sportback sarà una coupè dal temperamento quanto mai sportivegiante e sarà contraddistinta da grandi doti di sicurezza stradale, grazie anche al controllo elettronico, di serie, della stabilità ed al differenziale simil autobloccante di cui si dota la vettura. Poiché ci saranno anche delle versioni integrali,da ricordare in queste il sistema QVT.

    Il ricorso all’alluminio ha reso più leggera la vettura a tutto vantaggio del risparmio di carburante e relative emissioni di CO2, stesso materiale è stato utilizzato anche nelle sospensioni. In fatto di motori ricordiamo che la vettura si doterà del propulsore di 2,0 litri di cilindrata TFSI, seguito dal 3,2 litri TSI e dal motore turbodiesel TDI da 3,0 litri di cilindrata, così come sarà presente il nuovo cambio marce a 7 rapporti S-Tronic, oppure, limitatamente a certe versioni, è a disposizione il cambio automatico Multitronic, senza dimenticare i cambi marcia a sei rapporti sempre disponibili.

    Da ricordare anche la trazione integrale che scarica il carico al 40% all’anteriore e al 60% al posteriore, tranne i casi in cui non è richiesta una presa maggiore e qui entra in gioco il differenziale Torsen-C che sposta fino all’ 85 % il carico all’assale posteriore a fino al 65% a quello anteriore.Come optional è anche presente il sistema che varia l’apporto del servosterzo che si avvale pertanto di un ulteriore motorino elettrico ausiliario che agisce sullo sterzo, così come disponibile è il sistema denominato Audi Drive Select che personalizza il ruolo delle sospensioni e del motore in determinate condizioni di impiego.

    Ricca la dotazione di serie, da citare anche il sistema aggiuntivo Cruise-control e Audi Side e Lane Assist volto ad avvisare il conducente se ci si trova nell’angolo morto dello specchietto o se si supera la linea di mezzeria, così come presenti radar e cam parcheggio e nell’abitacolo grande attenzione è stata prestata dalla Casa automobilistica per quanto attiene all’intrattenimento di bordo, si pensi al sofisticato impianto radio/CD/MP3 con impianto Audi Bang&Olufsen da ben 505 watt, la presa USB, il Sistema Bluetooth, l’ I-Pod ed il navigatore satellitare di ultimissima generazione.

    490

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A5CoupèNavigatori Satellitari Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI