Audi A7: altre ipotesi prima del Salone di Detroit

Audi A7: altre ipotesi prima del Salone di Detroit

C'è attesa al Salone di Detroit subito dopo le feste natalizie per la nuova Audi A7, la berlina coupè sportiva che dovrebbe contrapporsi all'offensiva di Porsche Panamera e sulla quale l'Audi ripone grandi speranze di successo

da in Audi, Audi A7, Concept Car, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Audi_A7

    Crisi dell’auto sicuramente ma, forse, non per l’Audi, a giudicare il fatto che la Casa di Ingolstadt non ha spostato di una virgola le sue stime future per quanto attiene la realizzazione di nuovi modelli, previsioni che fra l’altro l’azienda aveva anticipato già due anni fa, quando la crisi si sentiva poco e che non hanno inteso spostare neanche al culmine della recessione economica mondiale.

    Il risultato è che a differenza di altri marchi che… stanno a guardare,o che stravolgono i propri programmi, Audi già al Motor Show 2008 che si è chiuso ieri ci ha fatto sognare e di più ci farà fantasticare con la prossima uscita dell’Audi R8 10 cilindri e dell’Audi A5 Cabrio anche in versione S5 fino alla nuova Audi A7, solo annunciata e realizzata tramite bozzetti perché sotto forma di concept car allo stato embrionale.

    Eppure, embrionale o no, al Salone di Detroit c’è grande attesa proprio per la Audi A7 che sappiamo dover occupare un segmento un po’ inedito anche per la stessa Casa degli anelli, ovvero quello delle berline-coupè di taglio molto sportivo, chissà, sicuramente a far da concorrente alla Porsche Panamera e sulla quale sono in molti a mostrare curiosità ed interesse.

    Della nuova vettura nulla si conosce, neanche si è certi sui motori adottandi, ma alla Casa di Ingolstadt sono certi di una cosa che, crisi o no, l’auto dovrebbe godere di un discreto successo.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A7Concept CarSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI