Audi A7, la Mercedes CLS con i quattro anelli

Audi A7, la Mercedes CLS con i quattro anelli

Audi A7, la riposta di Inglostadt alla Mercedes Benz CLS

da in Audi, Audi A7, Auto nuove, Berline
Ultimo aggiornamento:

    Audi A7

    L’ultima nata di casa Audi si chiama A7; la sigla non significa né A6 né A8 perché l’auto che è identificata da essa, si colloca esattamente è metà tra la grossa berlina (disponibile anche in versione station wagon) e l’ammiraglia di Inglostadt. Si tratta, similmente alla Mercedes CLS, di un incrocio tra una grossa berlina e un coupè: la forma è filante ma le porte sono quattro. Il motivo della nascita di questo tipo di vetture è presto detto.

    Il mercato delle auto di lusso è dominato, indubbiamente, dai marchi della “triade tedesca”, ovvero l’Audi di Inglostadt, la BMW di Monaco e la Mercedes Benz di Stoccarda; a voler esser precisi soltanto le prime due citate sono tedesche, visto che il marchio della stella a tre punte è di proprietà di Daimler Chrysler, colosso a stelle e strisce.

    In questa dura lotta per strapparsi l’un l’altro un cliente in più, visto che ognuno porta da 30.000 a più di 100.000 Euro, prolificano tutta una serie di nuovi modelli, nati per unire i pregi e eliminare i difetti che caratterizzano le diverse carrozzerie. Va da sé che se una propone un prodotto, le altre due a ruota si attrezzano per muovere la controffensiva.

    La gamma Audi, nei prossimi mesi, si arricchirà di molte nuove vetture: A2, A3 cabrio, S3, Roadjet, Q5… Seguiteci!

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A7Auto nuoveBerline
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI