Audi A7: vendite procrastinate

Audi A7: vendite procrastinate

Il motivo per il quale la Audi A7 dovrebbe essere presentata intorno al prossimo mese di novembre del 2010 anzicchè di quest’anno, dovrebbe essere derivante dal fatto che si sarebbe altrimenti creata una sorta di sovraffollamento di modelli che sarebbero coincisi nel debutto tutti nello stesso periodo

da in Anteprima auto, Audi, Audi A7, Auto 2010, Berline
Ultimo aggiornamento:

    Nuova Audi A7

    C’era chi addiceva il tutto alla crisi dell’auto, ma così non è stante anche il fatto che la Audi non è veramente interessata da una crisi dell’auto di particolare portata, il cambiamento di programmi della Casa di Ingolstadt volto a procrastinare il debutto della nuova Audi A7 è dovuto ad altro.

    Il motivo per il quale la Audi A7 dovrebbe essere presentata intorno al prossimo mese di novembre del 2010 anzicchè di quest’anno, dovrebbe essere derivante dal fatto che si sarebbe altrimenti creata una sorta di sovraffollamento di modelli che sarebbero coincisi nel debutto tutti nello stesso periodo.

    Si guardi infatti alla Audi R8 Cabrio e non è certo la sola, si pensi sia alla Audi A8 che all’Audi A5 Sportback.

    Poi se qualcuno ci vuole mettere dentro anche il fatto che l’anno prossimo potremo anche assistere ad una sorta di periodo più florido in chiave economica, potrà darsi anche questo, chissà!

    Una cosa è certa, la nuova Audi A7 andrà ad invadere un campo che la concorrenza ha colonizzato da tempo e quando pensiamo alla concorrenza pensiamo soprattutto ai competitors della stessa nazionalità dell’Audi; BMW, la prima, ma anche Mercedes, ma la Casa di Ingolstadt, complice anche il maggior tempo di cui disporrà nel predisporre il nuovo modello, saprà dispiegare al meglio le proprie energie anche in tal senso.

    303

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAudiAudi A7Auto 2010Berline
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI