Motor Show Bologna 2016

Audi A8 Hybrid, l’ammiraglia ibrida sul mercato italiano [FOTO]

Audi A8 Hybrid, l’ammiraglia ibrida sul mercato italiano [FOTO]

L'Audi A8 Hybrid arriva sul mercato italiano con il suo alto contenuto tecnologico e lo stesso sistema ibrido lanciato con Q5 e A6

da in Audi, Audi A8, Auto 2012, Auto di lusso, Auto Ibride, Auto nuove, Berline
Ultimo aggiornamento:

    Arriva ufficialmente sul mercato italiano l’Audi A8 Hybrid, l’ammiraglia tedesca per chi non intende rinunciare al lusso ma che vuole anche salvaguardare l’ambiente. Non è certamente la prima interpretazione del tema ibrido da parte della casa di Ingolstadt, visto che è stata preceduta dalla Q5 Hybrid e dalla A6 Hybrid. La segmento F sfrutta la stessa soluzione proposta proprio sul crossover e sulla berlina segmento E, incentrato sul propulsore termico TFSI a 4 cilindri da 2,0 litri di cilindrata con una potenza di 211 cavalli. Per intenderci si tratta dello stesso motore disponibile per gran parte della gamma del gruppo Volkswagen, ma in questo caso è abbinato ad un’unità elettrica da 54 cavalli e 210 Nm. La potenza complessiva arriva a 245 cavalli, mentre il dato più interessante è quello della coppia che arriva a 480 Nm.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA FEBBRAIO 2016

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA FEBBRAIO 2016

    L’energia per il piccolo propulsore elettrico è immagazzinata in un pacco batterie agli ioni di litio da 1,3 kWh e consente all’A8 Hybrid di percorrere fino a 3 km in modalità a zero emissioni, raggiungendo una velocità massima di 100 km/h. Con entrambi i propulsori funzionanti, invece, le prestazioni sono di tutto rispetto e si parla di uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi e di una velocità di punta di 235 km/h. Particolarmente allettanti poi i consumi dichiarati dalla casa: 6,3 litri / 100 km nel ciclo medio ed emissioni di CO2 di 147 g/km.
    Sull’Audi A8 Hybrid è di serie il cambio automatico Tiptronic a otto rapporti, anche perché ad esso è accoppiato anche il motore elettrico ed è quindi indispensabile per il corretto funzionamento del sistema ibrido. La trazione invece resta solo anteriore, a differenza di alcune soluzioni proposte da altri produttori in cui la presenza dell’unità elettrica è sfruttata anche per gestire la trazione integrale. A disposizione del guidatore ci sono tre modalità di guida differenti: EV (zero emissioni, che esclude il quattro cilindri), D (azione combinata dei due propulsori) e S (massima potenza possibile). Il motore elettrico ha poi il compito di recuperare l’energia in frenata e ricaricare quindi le batterie di bordo.

    Sull’A8 Hybrid i cerchi di serie sono da 19 pollici con pneumatici 255/45 e sospensioni pneumatiche. Il servosterzo è elettromeccanico, mentre l’assetto è regolabile tramite il sistema Audi Drive Select. La strumentazione è esclusiva, con indicazioni utili inerenti allo stato di funzionamento del sistema ibrido.
    Il prezzo di partenza per il mercato italiano è di 77.700 euro per l’A8 Hybrid e di 85.400 euro per l’A8L Hybrid a passo allungato.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA FEBBRAIO 2016

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A8Auto 2012Auto di lussoAuto IbrideAuto nuoveBerline

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI