Audi e-tron Sportback Concept: SUV-coupé elettrico al Salone di Shanghai 2017, caratteristiche [FOTO]

Il primo SUV-Coupé di Audi è un concept a zero emissioni: 500 km di autonomia, tre motori elettrici per una potenza massima di 503 cavalli e prestazioni da sportiva. Si chiama Audi e-tron Sportback Concept ed è stata svelata al Salone di Shanghai 2017.

da , il

    Bellissima novità marchiata Quattro Anelli: parliamo della nuova Audi e-tron Sportback Concept. In un mercato dove i SUV vendono sempre di più, è normale che le Case automobilistiche vi puntino molto e presentino spesso nuovi modelli. Ecco quindi che anche Audi si addentra nel segmento dei SUV-Coupé e lo fa con la e-tron Sportback Concept. Questo prototipo anticipa un futuro modello di serie e si presenta con caratteristiche interessanti: è spinto da tre motori elettrici che sviluppano la potenza massima di 503 cavalli, consentono circa 500 km di autonomia e garantiscono prestazioni da sportiva.

    Al resto ci pensa la linea, dinamica ed accattivante fuori, moderna ma non troppo futuristica dentro. Andiamo a scoprirlo nel dettaglio delle sue caratteristiche.

    Audi ha quindi scelto la stra intrapresa da BMW prima (con la X6) e Mercedes poi (con la GLE Coupé), però ne ha approfittato per realizzare un modello a zero emissioni. Esteticamente la e-tron Sportback Concept cattura l’attenzione per gli enormi cerchi in lega da 23 pollici, alloggiati nei grandi passaruota che contribuiscono a creare un immagine massiccia e sportiva.

    Azzeccate le proporzioni che dissimulano bene le dimensioni: la lunghezza è infatti pari a 4 metri e 90, la larghezza tocca i 2 metri mentre l’altezza è di soli 1 metro e 56 centimetri. Misure quindi simili alla rivale dell’Elica, che è invece più alta di 14 centimetri.

    Al Salone di Shanghai la vedremo dal vivo

    Audi e-tron Sportback Concept si mostrerà dal vivo al prossimo Salone di Shanghai, a calendario dal 21 al 28 aprile. Scelta strategica, visto che in Cina tra il 2015 ed il 2016 le vendite di SUV, crossover e fuoristrada sono aumentate del 45.7%.

    Il lancio sul mercato del modello di serie è previsto per il 2019, un anno dopo quindi della Q8 caratterizzata da un aspetto più elegante e meno sportivo.

    Il frontale della e-tron Sportback è dominato dalla grande calandra single frame a spigoli smussati e dai proiettori con tecnologia Matrix LED: questi ultimi si adattano alle condizioni del traffico e della strada e contribuiscono nell’insieme a ricordare la supercar R8. Un occhio attento si è già accordo dell’assenza degli specchietti laterali, rimpiazzati da telecamere ad alta risoluzione.

    Maneggevole e divertente

    Da Ingolstadt fanno sapere che hanno lavorato molto sul telaio e sulla messa a punto dell’assetto per donare notevole maneggevolezza ed un gran piacere di guida alla e-tron Sportback. Per questi motivi la distribuzione dei pesi è molto vicina a quella perfetta, si parla di un 48% all’anteriore ed un 52% al posteriore, inoltre il collocamento del pacco batterie sotto al pavimento ha consentito di abbassare notevolmente il baricentro.

    La meccanica è composta da un motore elettrico all’anteriore e due al posteriore. La potenza totale è di 435 cavalli, che possono arrivare fino a 503 cavalli nella modalità di guida più sportiva.

    Le batterie hanno capienza di 95 kWh, sono dotate di carica rapida con le prese di corrente trifase e garantiscono un autonomia massima di 500 km. Le prestazioni saranno da vera sportiva, con lo scatto 0-100 coperto in soli 4.5 secondi.