Audi, motore V6 biturbo e tante ibride plug-in in futuro [FOTO]

Audi, motore V6 biturbo e tante ibride plug-in in futuro [FOTO]

Nei piani di Audi, un'estensione importante della gamma ibrida plug-in, oltre a variare la formula dei motori sulle versioni RS: addio all'aspirato, arriva il biturbo sui V6

da in Audi, Audi A6, Audi A8, Audi Q7, Audi rs4, Auto 2015, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Motori auto
Ultimo aggiornamento:

    motore V8 fsi 4,2 litri audi rs4

    Accelerano decisi in Audi e si dirigono verso una massiccia espansione della gamma di auto ibride plug-in, oltre a ridefinire il concetto di sportività dei modelli RS.
    Partiamo dalla vena più “green”, quella che è stata recentemente rilanciata con la Audi A3 e-tron e attesa a un salto di qualità già dal 2015. Il primo modello a seguire la A3 e-tron e sfoggiare l’architettura ibrida con possibilità di ricaricare le batterie da casa sarà il suv Q7. Un impegno pensato anche nell’ottica della riduzione di emissioni di Co2, imposte nel limite dei 95 g/km a partire dal 2021.

    L’Unione europea prevede che il limite medio di emissioni nella gamma di un costruttore non debba superare i 95 g/km di Co2, consentendo tra l’altro di beneficiare di “crediti” (pari a 7g/km di Co2) per ogni dispositivo innovativo che permetta di ridurre le emissioni inquinanti. C’è di più, visto che le auto in grado di emettere meno di 50 g/km verranno “considerate” come 1.5 veicoli nel 2015, aiutando ulteriormente le case a ridurre la media complessiva.
    Chiusa la parentesi legislativa, non senza prima dare un’idea dei consumi corrispondenti a 130 g/km – media generale da tenere per il 2015 – ovvero, circa 5.6 litri/100 km di benzina e 4.9 di gasolio, torniamo alla scaletta Audi.

    Dopo la Q7, le varianti plug-in hybrid verranno proposte anche per le nuove generazioni dell’ammiraglia A8 e della berlina di segmento E A6.

    Sempre nell’ottica di un parco modelli più ecologico, in Audi ripenseranno anche la formula dei motori V8 aspirati attualmente sulle versioni RS. Siamo stati quasi profetici nell’invocare un propulsore turbocompresso di cilindrata inferiore, quando è stata annunciata la RS4 Avant Nogaro Selection per il Salone di Ginevra 2014. A Ingolstadt sono concordi e per la nuova RS4 (al pari della RS5) potremmo accogliere un V6 da 3 litri di cilindrata, “inseguendo” la scelta già fatta da Bmw per le M4/M3. La potenza non dovrebbe variare dagli attuali 450 cavalli assicurati dal 4.2 litri otto cilindri: il nuovo motore sarà un’evoluzione del V6 3 litri turbo, al quale verrà raddoppiata la sovralimentazione con un secondo turbo.
    Già molti anni fa avevamo una RS4 biturbo, con il 2.7 litri V6: il futuro dietro l’angolo sembra poterci riportare a quella formula, con tutte le migliorie che l’evoluzione tecnica negli ultimi 15 anni ha portato con sé.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A6Audi A8Audi Q7Audi rs4Auto 2015Auto EcologicheAuto IbrideMotori auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI