Audi prepara una citycar elettrica e-tron: debutto nel 2015? [FOTO]

La prima Audi tutta elettrica, una e-tron di serie, potrebbe essere una citycar sviluppata a partire dalla Volkswagen e-up! e pronta per il mercato nel 2015

da , il

    render audi e tron citycar elettrica

    Dei tre marchi premium tedeschi Audi è rimasto l’unico costruttore a non avere una vettura elettrica pronta al debutto sul mercato. Gli esperimenti con il sub-brand e-tron sono stati numerosi nel corso degli anni, senza portare tuttavia alla concretizzazione di un modello. Presto potrebbe arrivare la parola fine, nello specifico tra due anni, quando è attesa – secondo indiscrezioni – una citycar elettrica derivata dalla Volkswagen e-up!.

    Le informazioni particolarmente dettagliate arrivano dalla Germania, con la stampa specializzata pronta a scommettere sull’arrivo di una proposta con un prezzo intorno ai 30 mila euro.

    Troverebbe conferma l’approccio cauto e realistico, se dovessero essere queste le cifre, più volte rilanciato da Sergio Marchionne, perché non sono molti i gruppi automobilistici che oggi possono permettersi di sfornare un vezzo così costoso a batteria.

    Lo stile della Audi e-tron più piccola riporterebbe i tratti essenziali della casa, senza escludere la possibilità che sia una delle portabandiera del nuovo corso stilistico tanto necessario al marchio dei quattro anelli.

    Se la Volkswagen e-up! sarà la base di partenza, tutt’altra attesa nutrono i clienti dei marchi premium, con le conseguenti implicazioni sulle dotazioni e cura per i particolari, a cominciare dagli interni.

    Volkswagen e-up!

    L’autonomia di marcia sarà maggiore di quella attualmente espressa dalla citycar a marchio Volkswagen, forte di 150 chilometri prima di dover ricorrere a una nuova carica; per la nuova Audi e-tron si parla di 200 km, con prestazioni adeguate: 150 orari di velocità massima e 9.3 secondi nello scatto da zero a cento. Sono i numeri riportati da Auto Bild, completati da quelli sul propulsore: 116 cavalli e 270 Nm di coppia.

    Con l’imminente lancio da parte di Bmw del brand “i” e due modelli pronto-serie come i3 e i8, Audi non può più attendere e un prodotto da vetrina, espressione delle capacità tecnologiche del marchio è improcrastinabile. Non fosse altro per ragioni di immagine, visto che le sorti commerciali delle auto elettriche sono tutt’altro che sicure e rosee.

    Foto: render Carscoop