Audi Q7 30 years quattro edition

Audi Q7 30 years quattro edition

L'Audi Q7 presenta un pacchetto di accessori dedicato ai 30 anni della trazione integrale quattro, la 30 years quattro edition

da in Audi, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    L’Audi Q7 è un po’ passata di moda. Viste le spire sempre più lunghe della concorrenza, la casa ha deciso di differenziare la vettura, replicando la politica già adottata con A4 e A5. Nasce l’Audi Q7 30 years quattro edition, una serie limitata ispirata al pacchetto di accessori Advanced plus (WKG). I 30 anni da celebrare non sono, ovviamente, quelli dell’Audi Q7, nata nel 2005, ma quelli dell’Audi quattro (minuscolo!), storica trazione integrale e modello commercializzato dal 1980 al 1991 in sostituzione dell’Audi 80.

    L’edizione limitata del grosso SUV di Ingolstad sarà equipaggiata con un pacchetto di accessori del valore commerciale di circa 6.000 euro, sommato al costo del kit Advanced plus.

    L’offerta promozionale consiste nel commercializzare il tutto al prezzo di 7.900 euro I.V.A. inclusa per i propulsori V6, mentre per il V8 4.2 TDI il costo scende a 5.500 euro I.V.A. inclusa, con un risparmio del 50% rispetto all’acquisto dei singoli accessori.

    In più, l’edizione limitata dedicata alla trazione integrale Audi offre l’Audi Parking System plus con telecamera incorporata, l’Adaptive cruise control, il Bluetooth, la terza fila di sedili, i sedili anteriori riscaldabili e il pacchetto alluminio esterno verniciato integralmente.

    L’Audi Q7 30 years quattro edition sarà disponibile dal mese di ottobre, ma non per tutti i modelli. Non potrà usufruirne l’acquirente dell’Audi Q7 3.0 TFSI, che dovrà accontentarsi dei suoi 333 cavalli, né chi acquisterà la 12 cilindri TDI. Il prezzo base, per la versione a sei cilindri da 3,0 litri, sarà di 64.600 euro.

    277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI