Audi R8 e-tron, foto spia al Nurburgring [FOTO e VIDEO]

Audi R8 e-tron, foto spia al Nurburgring [FOTO e VIDEO]

L'Audi R8 e-tron è stata ritratta durante i test sul circuito del Nurburgring

da in Audi, Audi E-Tron, Audi r8, Auto Elettriche, Auto sportive, Foto Spia
Ultimo aggiornamento:

    Sembra che Audi voglia mantenere la promessa di iniziare a produrre in serie, seppure in un ridotto numero di esemplari, la R8 e-tron entro la fine del 2012. In queste foto spia è possibile vedere la versione elettrica della supercar tedesca durante le prove sul Nurburgring. Esternamente l’aspetto a prima vista sembra identico alla controparte a benzina, ma ad un occhio attento non sfuggiranno però alcuni piccoli dettagli. Il primo e più facilmente riconoscibile è l’assenza dei terminali di scarico posteriori, con lo spoiler del paraurti che non presenta alcuna soluzione di continuità. Il lunotto poi non è in vetro per mettere in bella mostra il motore V8 o V10, ma è nero opaco e resta da vedere se sarà così anche sulla versione definitiva. Per chi però ancora avesse dubbi sull’unicità del muletto ritratto durante le prove ci hanno pensato i tecnici tedeschi: accanto al finestrino del guidatore è presente il segnale di pericolo per l’alta tensione, e la targa è stata personalizzata con la scritta ‘HOCHVOLT’, alta tensione in tedesco appunto.

    Audi R8 e tron   11
    A quanto pare Audi non è preoccupata di tenere nascosti i propri progressi in questo campo e quindi non ritiene necessario dover camuffare la e-tron da normale R8. La vettura poi, targhe e segnali a parte, è identica a quella ritratta in un interessante video pubblicato tempo fa. I motori elettrici hanno il vantaggio di avere una coppia disponibile a tutti i regimi, non emettono gas nocivi e sono assolutamente silenziosi. L’ultima caratteristica però può anche risultare un difetto. In parte può essere poco appagante per gli appassionati della guida sportiva ritrovarsi al volante di un’auto che emette solo fruscii.

    Ma il problema principale è che i pedoni devono poter sentire l’avvicinamento di un veicolo, per potersi rendere conto tempestivamente di eventuali rischi imminenti. È una delle prime volte in cui un grande costruttore di automobili parla apertamente di come pensa di superare questa mancanza della tecnologia elettrica. La soluzione potrà sembrare ovvia, ma la realizzazione non lo è stata altrettanto. L’idea è stata quella di creare un suono adatto e assolutamente distinguibile per tutta la futura gamma e-tron. La risposta del generatore acustico poi è stata mappata in base ali vari movimenti dell’acceleratore, in modo da variare a seconda del grado di accelerazione richiesta dal guidatore. Il risultato lo potete sentire nel video, e sembra di sicuro effetto.

    453

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi E-TronAudi r8Auto ElettricheAuto sportiveFoto Spia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI